Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Gradisca: famiglie e catechisti, "Via Crucis... col sacco"

Significativa esperienza nel Venerdì di Quaresima

Parole chiave: via Crucis (31), catechismo (23), famiglia (51)
Gradisca: famiglie e catechisti, "Via Crucis... col sacco"

Venerdì sera, tutti assieme: bambini, genitori e catechisti, abbiamo animato la Via Crucis dei bambini che frequentano i percorsi catechistici in Parrocchia.
E’ stato un momento davvero bello di condivisione e di preghiera insieme; è stato un momento in cui i genitori hanno potuto pregare con i loro figli.
L’abbiamo chiamata "la Via Crucis col sacco"... ad ogni tappa del percorso corrispondeva un segno che finiva nel sacco della Via Crucis: il catino di Pilato; il sacco con le monete del tradimento; la frusta; il fagotto del Cireneo; la catena; gli olii profumati e le bende.
Questo percorso ci ha portato alle soglie del sepolcro di Gesù; un sepolcro davvero particolare, dal quale esce la luce e la pace di Dio e della speranza della vita che non conosce la morte e la sconfitta.
Gesù è il chicco di grano. Come ci ricorda Lui stesso: "In verità, in verità vi dico: se il chicco di grano caduto in terra non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto" (Gv 12,24).
Per questo in conclusione abbiamo voluto spezzare il pane e condividerlo; è stato per noi il segno del frutto che Gesù ci ha donato: il segno della sua presenza in mezzo a noi.
Un ringraziamento di cuore a quanti hanno partecipato e animato questo momento di preghiera così bello e intenso.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Gradisca: famiglie e catechisti, "Via Crucis... col sacco"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.