Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Gradisca d'Isonzo e i pellegrini da San Daniele

Nei giorni scorsi la parrocchia di Gradisca d’Isonzo ha accolto un folto gruppo di pellegrini - oltre una novantina - provenienti dalla parrocchia di San Daniele del Friuli, nell’Arcidiocesi di Udine.

Parole chiave: pellegrino (3), ospitalità (8)

Dopo la mattina passata al Santuario mariano di Castelmonte, la comitiva ha raggiunto la cittadina della Fortezza per un itinerario alla scoperta della "Gradisca religiosa" e non solo.
Particolarmente apprezzate le soste nel Duomo cittadino, dove i pellegrini hanno intonato anche dei canti, nella cappella di San Giovanni Battista e alla Madonna della Porta.
Particolare interesse ha destato nei visitatori la storia della chiesa dell’Addolorata, attualmente chiusa per restauri, e il ricordo del legame tra Gradisca e San Daniele, proprio nel nome dell’Addolorata, in quanto nelle due cittadine ha sede l’antica Confraternita interdiocesana.
Ai due giovani vicari parrocchiali, don Davide e don Agostino è stata donata, da chi scrive, una pubblicazione sulla storia della città.

Gradisca d'Isonzo e i pellegrini da San Daniele
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.