Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Cormons: il cammino verso la Festa del Perdono

Cominciato per i bambini il percorso di catechesi con la presentazione alla comunità e la consegna del Vangelo

Cormons: il cammino verso la Festa del Perdono

La prima domenica di Avvento la comunità cristiana di Cormòns ha celebrato il rito della presentazione dei ragazzi che hanno iniziato il percorso di catechesi in preparazione alla loro Festa del Perdono.
Ricordando il giorno del loro Battesimo, dove sono divenuti creatura nuova e sono stati accolti dalla comunità cristiana, le catechiste hanno chiamato ogni bambino per nome e donpi ha segnato sulla loro fronte il segno della croce.
Al termine della Celebrazione Eucaristica è stato consegnato ad ogni bambino, che si prepara al Sacramento della Riconciliazione, un Vangelo chiedendo ad ognuno di loro di rimanere sempre connesso con la Parola di Dio.
Sempre domenica 30 novembre la comunità cristiana cormonese, come tutta la Chiesa Cattolica, ha iniziato il nuovo anno liturgico. Il parroco, monsignor Paolo Nutarelli, ha rappresentato l’anno liturgico con la metafora della ruota della bicicletta: la ruota è l’anno liturgico ogni anno ripete i tempi e le feste, ma grazie al suo movimento fa procedere sulla strada la bicicletta.
Allo stesso modo l’anno liturgico è lo stesso ogni anno, ma noi cresciamo e non siamo più gli stessi e quindi dovremmo vivere in modo più maturo la scansione dell’anno liturgico.

Cormons: il cammino verso la Festa del Perdono
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.