Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

Ammirato il presepe ambientato al Preval

Realizzato dalle Clarisse ed ospitato nella chiesa di Mossa

Parole chiave: presepe (39), Preval (17)
Ammirato il presepe ambientato al Preval

Rimarrà esposto nella chiesa parrocchiale di Mossa fino al 2 febbraio, il presepe che quest’anno le Clarisse del Monastero di Gorizia hanno realizzato in occasione del 25° anniversario della consacrazione della chiesa del Preval e dell’incoronazione della Madonna Regina dei Popoli.
Apprezzatissimo da tutti coloro che hanno partecipato alle numerose liturgie natalizie e che si sono recati appositamente per vedere non solo quest’opera d’arte, ma anche per pregare e venerare la Madonna del Preval custodita con la Reliquia di San Giovanni Paolo II nella sua cappella nella chiesa parrocchiale.
Indubbiamente c’è stata la problematicità dei movimenti, per il susseguirsi dei colori delle zone e della Regione, ma non per questo il presepe delle Clarisse non ha avuto il riscontro che meritava. Anche da queste righe giunga loro un rinnovato e vivo ringraziamento.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Ammirato il presepe ambientato al Preval
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.