Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Un piano di emergenza per la città Cervignano

Entro la fine dell’anno l’approvazione da parte del consiglio comunale del documento che individuerà anche  le aree di accoglienza della popolazione in caso di eventi sismici

Parole chiave: piano (12), emergenza (3)
Un piano di emergenza per la città Cervignano

La città di Cervignano avrà il suo Piano di emergenza, che sarà approvato entro la fine dell’anno dal consiglio comunale. Poi sarà presentato alla cittadinanza.
Il regolamento servizio comunale di Protezione civile e il regolamento comunale gruppo volontari di Protezione civile sono uno strumento per il buon funzionamento del servizio. Entro l’anno sarà approvato il Piano di emergenza del Comune. Questi dovrà prevedere una sezione relativa alle caratteristiche del territorio e alle eventuali criticità (pericolosità sismica e idraulica, rischio industriale). Saranno valutate inoltre situazioni generiche, come eventuali piani nazionali per le pandemie o piani per la ricerca delle persone scomparse.
Per quanto riguarda le emergenze sismiche sono state individuate una quindicina di aree di attesa per la prima accoglienza della popolazione. Altre quindici aree di ricovero scoperte saranno destinate alla realizzazione di tende o installazione di roulotte come primi alloggi in caso di terremoto. Ci saranno anche aree di ricovero coperte, otto aree di ammassamento soccorritori e una piazzola per l’elicottero e verranno indicati gli elenchi degli edifici strategici, la lista degli edifici rilevanti, quella dei beni culturali e quella dei mezzi e degli strumenti della Protezione civile.
Il Piano prevede anche i Lineamenti della pianificazione, con il coordinamento operativo comunale, le modalità di informazione alla popolazione e la salvaguardia dei beni cittadini. Infine sarà descritto il modello d’intervento, che prevede anche l’istituzione del Centro operativo di cui potrà avvalersi il sindaco per dirigere e coordinare il servizio di soccorso e assistenza in caso di calamità.
Quando il piano sarà approvato, sarà effettuata una serie di incontri per informare e istruire sulle modalità di comportamento in caso di emergenze la popolazione. Inoltre, sarà utilizzata una segnaletica per permetterne il riconoscimento sul territorio.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Un piano di emergenza per la città Cervignano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.