Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Un dono che vale una vita

Tempo di bilanci e di programmazione anche per la sezione Afds di Aiello

Parole chiave: dono (23), sangue (13)
Un dono che vale una vita

Per la rinascita, per questa voglia di ricominciare a vivere l’AFDS, si rifà al murales e logo dell’associazione, da poco restaurato nella piazza donatori di sangue, grazie alla grande professionalità e al grande cuore dell’artista Michele Nardon.
In questi primi giorni del 2021 l’associazione tira le somme dell’anno appena trascorso ed è inutile disquisire su quello che è successo, nonostante il lockdown, le limitazioni di circolazione i volontari sono stati molto presenti non facendo mancare il contributo alla donazione, dare un po’ del loro sangue per chi ne avesse bisogno.
Confrontando i dati tra il 2019 e 2020 si possono notare lo stesso numero di donazioni, 113, una costanza di rendimento dei 180 donatori della sezione di cui 88 attivi con almeno una donazione fatta nel 2020.
Tra le varie iniziative proposte nello scorso anno da segnalare, in collaborazione con le sezioni di Campolongo Tapogliano e San Vito al Torre, l’arrivo sul territorio di tre autoemoteche e tre donazioni collettive domenicali fatte al Centro Trasfusionale di Palmanova.
Nel frattempo è cambiato il direttivo, un attimo prima che tutto si chiudesse il 6 febbraio, la sezione è riuscita a svolgere le nuove elezioni e attivare il nuovo direttivo che è così composto, Luca Mucchiut è stato nominato presidente, mentre Elisabetta Buiat è la sua vice, gli altri componenti: Andrea e Duilio Bignulin, Amelia Baldassi, Andrea Cimenti, Martina Sdrigotti sarà la segretaria, che prende il testimone da Enza Casellotto a cui vanno i ringraziamenti per i molti anni di disponibilità dimostrata nei confronti della Sezione, Andrea Magrino sarà il rappresentante dei donatori; i revisori dei conti saranno: Carla Zanin, Serena Giaiot, Andrea Decorte.
Ci sono anche i nuovi arrivati e sono 10: Davide Mucchiutti, Sarah Folla, Gabriele Mainardi, Lorenzo Baggio, Valeria Avian, Chiara Macuglia, Simone Mucchiut, Elisa Bertogna, Silvia Tosato e Sara Pontel.
I progetti per il 2021 saranno subordinati all’evoluzione della pandemia, comunque l’autoemoteca e donazioni domenicali, seguendo le norme di sicurezza saranno effettuate.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Un dono che vale una vita
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.