Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Trentamila euro per la Biblioteca

Diversi gli appuntamenti all’interno di "Biblioteche a cielo aperto", volti a riscoprire il valore della lettura, spaziando tra luoghi ed esperienze differenti in tante zone della città

Parole chiave: biblioteca (40)
Trentamila euro per la Biblioteca

Dobbiamo registrare un altro e importante risultato per la biblioteca della città di Cervignano. A dimostrazione che la struttura culturale cittadina è in crescita e che quando ci si impegna le soddisfazioni arrivano. Ci riferiamo in particolare che recentemente la biblioteca ha visto l’assegnazione di una somma pari a trentamila euro, che sono stati assegnati dal Cepell (Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del ministero della Cultura) il progetto Biblioteche a cielo aperto. Per capire meglio i dettagli dell’operazione dobbiamo ritornare indietro nel tempo, in particolare al marzo dello scorso anno, quando il Comune di Cervignano aveva sottoscritto il "Patto per la lettura" quale strumento volto a creare sinergie tra tutti i protagonisti della filiera culturale, in particolare quella del libro, insieme ad altre tre biblioteche del sistema bibliotecario InBiblio che hanno ottenuto la qualifica di "Città che legge" per gli anni 2020 e 2021 e aveva autorizzato la partecipazione al bando "Città che legge". Il progetto vincitore, elaborato dal tavolo di lavoro delle biblioteche di Bagnaria, Cervignano, Latisana e San Giorgio di Nogaro, e dalla cooperativa Damatrà, prevede la realizzazione di vari appuntamenti e azioni con l’obiettivo di coinvolgere i lettori e le lettrici di tutte le età e abilità, per restituire al pubblico l’esperienza di quanto i libri e la lettura contribuiscano al benessere della società. Si tratta di diversi appuntamenti atti a riscoprire il valore della lettura, spaziando tra luoghi ed esperienze differenti in tante zone della città. L’ufficio della cultura di Cervignano ha destinato, con un’apposita determina, la somma di tremila euro di co-finanziamento al Comune di San Giorgio, in qualità di soggetto proponente. Come si può leggere nel documento ufficiale, le attività si svolgeranno fuori dalle solite mura, fuori dagli schemi, a cielo aperto, per riscoprire il valore della lettura, spaziando tra differenti luoghi della città.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Trentamila euro per la Biblioteca
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.