Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Scenette scout per ridere, riflettere... ed autofinanziarsi

Successo dell’"Operazione Campi Estivi"

Parole chiave: centro estivo (40)
Scenette scout per ridere, riflettere... ed autofinanziarsi

È stato un successo l’O.C.E. (Operazione Campi Estivi) organizzato dall’A.G.E.S.C.I. (Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani) nella Sala Aurora, dell’oratorio San Michele, gremita più che mai, infatti molte persone hanno assistito agli spettacoli nello schermo, posto nel cortile prospiciente la sala. Il tutto viene organizzato come forma di autofinanziamento per le attività estive che a breve inizieranno. Simpatiche le scenette che sono state inventate, ma nel contempo hanno fatto riflettere molto.
Hanno iniziato i più piccoli della branca dei Lupetti e delle Coccinelle (L/C) bambini e bambine compresi tra gli 8 e gli 11/12 anni che hanno inscenato un simpatico quadretto ambientato nell’antico Egitto.
Poi è stata la volta della branca degli Esploratori e delle Guide (E/G) ragazzi e ragazze dai 12 ai 16 anni,  che si sono trovati in un viaggio interplanetario dove da ogni continente si doveva portare con se tre cose, che potrebbero essere utile in un nuovo mondo, una commissione doveva decidere se portare o meno quello che avevano scelto.
Certamente un monito per tutti per come "trattare il mondo".
Alla fine in scena la  branca dei Novizi e del Clan/Fuoco con ragazzi e ragazze  dai 16 ai 20/21 anni: una macchina del tempo ha fatto ritornare indietro nel tempo e si son ritrovati personaggi del passato, che han suscitato delle ilarità visto la simpatia degli attori protagonisti. Insomma, un momento positivo e di ripartenza. Ora il gruppo si metterà al lavoro per i campi estivi appunto e per molti appuntamenti estivi in Regione.

Scenette scout per ridere, riflettere... ed autofinanziarsi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento