Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Sanificazione per prevenire il Covid-19

Il servizio sollecitato dalle nuove disposizioni regionali interessa i marciapiedi in alcune delle principali vie del centro di Cervignano del Friuli e delle frazioni

Parole chiave: sanificazione (1), covid - 19 (25)
Sanificazione per prevenire il Covid-19

Anche a Cervignano, dopo che si contano una decina di casi positivi al Covid-19, è stata indetta la sanificazione dei marciapiedi in alcune delle principali vie del centro e delle frazioni.
Partendo da via Mercato, si è provveduto a sanificare la zona di largo Oberdan, piazza Indipendenza, piazza Libertà, piazza Unità d’Italia, piazza dell’Esodo Istriano, Giuliano e Dalmata, piazzale Monsignor Cocco, piazzetta San Girolamo, piazzale del Porto; e a seguire le vie Roma, Trieste, Dante, 24 Maggio, 11 Febbraio, Mazzini e Marcuzzi.
Successivamente sono state interessate la via Udine, il viale della Stazione, via Lung’Ausa e il centro della frazione di Strassoldo.
In città si effettua regolarmente la pulizia delle strade con la spazzatrice meccanica, ma ora occorre affrontare questa emergenza, anche a seguito delle disposizioni provenienti dalla Regione con più incisività.
In particolare, si è provveduto a lavare i marciapiedi nelle zone più frequentate della città, in particolare quelle con la concentrazione di attività commerciali.
L’intervento è stato eseguito dalla ditta Art.co di Palmanova, che ha impiegato degli operatori con una soluzione acquosa di perossido di ossigeno (acqua ossigenata), a basse concentrazioni, non dannoso per l’ambiente. In un momento ulteriore il Comune valuterà la possibilità di effettuare un analogo trattamento ad altre aree centrali e delle frazioni.
Un altro capitolo riguarda i cinque cimiteri del comune, che rimarranno aperti, considerato che non si registrano situazioni a rischio, con assembramento di persone.
Sempre nell’ottica di rispettare le direttive regionali e nazionali, anche a Cervignano sono stati chiusi i vari accessi ai parchi e alle aree verdi pubbliche; inoltre, chiuse anche piazza Indipendenza, la piazzola ecologica, la casa dell’acqua, la casa della musica e la biblioteca.
Infine, c’è il penoso capitolo riguardante la cremazione delle salme provenienti da Bergamo e che il Comune di Cervignano, assieme ad altri, recependo l’emergenza che sta colpendo quelle zone, ha aderito alla richiesta.
Rimarrà indelebile nei nostri cuori la mesta fila di camion militari con le salme in viaggio verso le località che hanno risposto alla chiamata.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Sanificazione per prevenire il Covid-19
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.