Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Riprendono le lezioni dell’Università della Terza età

Nella nuova sede di "Casa Salamon" a Cervignano del Friuli

Parole chiave: Università della Terza Età (4)
Riprendono le lezioni dell’Università della Terza età

Dopo la lunghissima e forzata sosta imposta dal coronavirus, ecco che finalmente la  "Università per la Terza Età  Città di Cervignano e Bassa friulana" si appresta a riprendere la sua attività.
L’Anno Accademico che inizierà porterà con sé non poche novità e tra queste la più attesa  è indubbiamente  quella di poter fruire dei locali della nuova sede in "Casa Salamon", di proprietà del Comune è così denominata perché frutto di un lascito della famiglia Salamon.
Nel tempo questo edificio è stato utilizzato come Casa di Riposo fino al 1929 e successivamente come "Asilo Infantile" ma, caduto in disuso, è andato incontro  a un lento ma inarrestabile degrado, fattosi poi via via sempre più preoccupante.
Fortunatamente la volontà di conservare questo bene storico, tutelato dalla Sovrintendenza e caro ai Cervignanesi, ha spinto l’Amministrazione Comunale a programmare e realizzare un’ottima ristrutturazione dell’edificio destinandolo poi come sede dell’UTE.
Lungo e molto complesso è stato il lavoro di preparazione dei vari ambienti e servizi interni della nuova sede per renderli funzionali alle esigenze delle attività, ma ora si può dire che "Casa Salamon" è pronta ad accogliere docenti, corsisti e volontari e, nel rigoroso rispetto delle norme anti-covid attualmente previste (Green pass obbligatorio), ci si potrà finalmente incontrare di nuovo.
I corsi programmati per questo Anno Accademico sono 96 e spaziano in diverse aree:  medica, motoria,  umanistica, delle lingue, della conoscenza del Friuli Venezia Giulia e di altri Paesi, scientifica e giuridica, informatica, artistica, della cultura musicale,  del cinema, dell’area multimediale, dei laboratori e del tempo  libero,  del teatro, dei giochi e del ballo. L’offerta è ampia e il merito di tutto questo va ai numerosi docenti che prestano la loro opera in forma del tutto gratuita mettendo a disposizione dei corsisti con generosa disponibilità la loro competenza.
Le iscrizioni, temporaneamente sospese fino all’inizio dellìattività, hanno fatto registrare al momento quasi 500 iscritti.
Le lezioni inizieranno sono iniziate mercoledì 3 nella nuova sede e in alcune delle varie succursali che continueranno ancora a ospitare parte dei nostri corsi, cioè il Centro Civico, la  Casa della Musica, la "Sala Molaro", la "Sala don Silvano", la "Casa dello sportivo" nonché le varie palestre.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Riprendono le lezioni dell’Università della Terza età
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.