Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Manutenzione estiva agli edifici scolastici

L’intervento programmato dall’amministrazione comunale  interesserà la primaria di Strassoldo ma anche l’asilo  di via Dardi e le medie di via Udine di Cervignano del Friuli

Parole chiave: manutenzione (14)
Manutenzione estiva agli edifici scolastici

Nel corso di quest’anno il Comune di Cervignano provvederà alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici.
Questo avverrà fra poco meno di un mese, dopo il termine dell’anno scolastico in concomitanza con la pausa estiva.
Sarà sfruttato questo lasso di tempo per dare corso a interventi che si annunciano di manutenzione che sarebbero difficilmente conciliabili durante la normale attività scolastica con la presenza degli alunni nelle aule degli istituti.
A questo bisogna aggiungere anche un altro aspetto non trascurabile, ovvero la difficoltà, quest’anno, a reperire i materiali occorrenti ai lavori previsti, ma anche la manodopera a causa dell’imperversare del conflitto in Ucraina.
Nello specifico saranno tre gli edifici scolastici interessati dai lavori: si tratta della scuola primaria della frazione di Strassoldo, dove si prevede il rifacimento delle pavimentazioni al primo e al secondo piano, per un importo totale di 45 mila euro.
Il secondo intervento sarà effettuato alle scuole medie di via Udine, a Cervignano, con un intervento che sarà volto a eliminare le infiltrazioni d’acqua che sono state riscontrate in passato all’ingresso; infine, la terza struttura interessata dai lavori sarà l’asilo nido comunale di via Dardi, dove si renderà necessaria la risistemazione della pavimentazione esterna.
Come si può appurare, non si tratta di interventi complessi, anche se si rendono indispensabili.
Si tenga presente che, dall’inizio della pandemia, il Comune è intervenuto per la sistemazione dei tetti di altri quattro edifici: nello specifico, gli asili di via Predicort e della Turisella, le primarie di via Firenze e della Turisella, oltre a un numero importante di interventi minori in tutti quanti i plessi.
L’amministrazione comunale è da anni impegnata nel settore della sicurezza nelle scuole e sulla sicurezza degli edifici scolastici e ciò non è un interesse marginale, bensì piuttosto un impegno costante che ha visto il Comune reperire e destinare ogni anno delle risorse finanziarie atte a migliorare le sedi, rendendole, nel contempo, sostenibili e accoglienti per gli alunni che le frequentano.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
Manutenzione estiva agli edifici scolastici
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.