Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Limite dei 30 orari nel centro cittadino

La decisione dell’amministrazione comunale di Cervignano nell’ottica della messa in sicurezza delle vie cittadine; a breve anche la posa di alcuni dissuasori di velocità a Scodovacca

Parole chiave: limite (2), velocità (2), centro (127)

Nei giorni scorsi si è provveduto ad apporre la segnaletica, con il limite a 30 chilometri orari, nel centro cittadino di Cervignano. Inoltre, l’amministrazione civica, prosegue con l’idea caldeggiata, ormai da diversi anni, della semipedonalizzazione della centrale via Roma.
Ma attualmente l’obiettivo è porre in sicurezza le principali vie cittadine, con il posizionamento di alcuni dissuasori di velocità per i veicoli. Il primo intervento sarà eseguito in via Lino Stabile, nella frazione di Scodovacca.
Si tratta di una strada particolarmente trafficata e che, spesso, è stata in passato purtroppo teatro di diversi incidenti stradali, anche con conseguenze particolarmente gravi conseguenze. L’amministrazione cervignanese, inoltre, vuole ripensare la viabilità cittadina, comprese le frazioni di Scodovacca, Strassoldo e Muscoli.
In tal senso si sta monitorando da parecchio tempo la situazione per studiare quali possono essere i dispositivi più adeguati per ridurre la velocità nelle aree cittadine.
L’auspicio è che il sistema di dissuasori possa essere il naturale deterrente per gli automobilisti abituati a premere troppo a fondo il pedale dell’acceleratore.
Anche se la tecnologia fa passi da gigante e attualmente sono sempre più presenti, sulle strade, i vigili elettroniche, ovvero quelle colonnine che registrano la velocità dei veicoli in transito e le loro targhe. Oltre a via Lino Stabile, le prossime strade interessate saranno via Gorizia, via Udine, via Carnia, via Aquileia, via Monfalcone, via Terza Armata e via Chiozza.
Nella zona di via Torat sarà attivato a breve uno studio per un progetto che preveda il rallentamento della velocità tramite l’istituzione di alcune zone a traffico lento.
I primi interventi, comunque, si effettueranno a partire dai primi mesi del prossimo anno.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Limite dei 30 orari nel centro cittadino
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.