Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

La memoria di Egidio Bullesi (anche in tempo di restrizioni)

Sospeso il tradizionale rito del 25 aprile a Barbana, è stata prevista una liturgia eucaristica domenica 20 giugno nel santuario della Marcelliana

Parole chiave: Egidio Bullesi (12), Barbana (15)
La memoria di Egidio Bullesi (anche in tempo di restrizioni)

L'emergenza sanitaria rende complessa di questi tempi, fattisi anche più insidiosi, ogni organizzazione. È stato per questo necessario un ripensamento pure riguardo la memoria di Egidio Bullesi (Pola, 24 agosto 1905 - 25 aprile 1929), Terziario francescano, Catechista in parrocchia, Apostolo nelle aggregazioni laicali cattoliche.
È senz’altro difficile raggiungere l’isola di Barbana con il tradizionale pellegrinaggio nell’anniversario in questo aprile di restrizioni. Il Comitato "Venerabile Egidio" non vuole tuttavia mancare di portarsi all’urna di Egidio: lo spera nel prossimo ottobre, mese francescano, grazie anche alla disponibilità di gruppi, di varia provenienza dalle diocesi del Triveneto, dell’Apostolato della preghiera interessato a ricordare Egidio che prima di essi e santamente ha fatto l’offerta di "preghiere, azioni, gioie e sofferenze" al Cuore Sacratissimo di Gesù.
Quest’anno perciò, seppure rinviata di necessità di qualche settimana, la commemorazione annuale si svolgerà nella vicina Monfalcone, città dove il venerabile, negli anni 1927-28, lavorò e svolse preziosa opera di evangelizzazione, come catechista, e di servizio ai poveri, vivendo nella canonica attigua al santuario della "Marcelliana".
L’appuntamento (non possibile il 24/25 aprile) è fissato per domenica 20 giugno, ore 18.30, con la celebrazione eucaristica li dove, coordinati da padre Roberto Benvenuto, dono sono presenti i Frati Minori, ordine responsabile della causa per la beatificazione.
Il Comitato farà dono alla chiesa del ritratto di Egidio già collocato due anni fa, 90° del transito, in altri luoghi a lui legati, la sua Pola compresa.
Sarà anche inaugurata e aperta una mostra realizzata per il Comitato da Mario Alberto Landri, del Centro Stella Maris "E. Bullesi" del vicino porto, e supportata dall’Associazione Libero Comune di Pola in esilio a ricordo del loro concittadino santo. La serie di pannelli condensa, utilizzando la lingua delle immagini, azioni, testimonianze e parole da Egidio scritte nelle preziose lettere in cui egli comunicò con grande maturità umana e spirituale il suo entusiasmo e convincimento di giovane apostolo.
È volontà dell’arciprete, parroco di Monfalcone, don Flavio Zanetti che la mostra faccia poi tappa, con tempi e calendario da definire, nelle altre comunità cristiane della città.
Girerà in seguito pure in alcune parrocchie del Monfalconese come a Trieste, Gorizia e sarà poi a disposizione dei conventi di Frati Minori. Tenuti sempre conto i limiti vigenti e l’andamento della situazione sanitaria, il Comitato sostenitore della causa di Egidio invita a Monfalcone-Marcelliana in particolare le realtà associative cattoliche delle quali egli fu parte: e sono stati cent’anni nel 2020 dall’istituzione dell’Apostolatus Maris che anche qui assiste spiritualmente i marittimi.
Prima della tappa monfalconese, esattamente giovedì 13 maggio, un altro momento è previsto a Trieste-Monte Grisa, santuario dove ogni anno è pellegrino in tale data, dalle diocesi del Friuli Venezia Giulia, l’AdP-Rete mondiale di preghiera del Papa.
Qui saranno commemorati, alla messa delle ore 18.30 celebrata dall’arcivescovo mons. Crepaldi, i due accennati anniversari di questo 2021 con Egidio Bullesi: il 100° della consacrazione familiare al Sacro Cuore e il 40° della morte del "suo" mons. Santin ritratto nel recente monumento bronzeo all’esterno del tempio mariano, che guarda all’Istria e dei santi dell’esodo istriano dalmata è luogo di riferimento.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
La memoria di Egidio Bullesi (anche in tempo di restrizioni)
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.