Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Grado: una grande festa per il 35° degli Scout

Raccontano le leggende, che hanno sempre un fondo di verità, che già negli anni ’20 del secolo scorso c’erano degli scout che si aggiravano per l’Isola di Grado ed altri ancora sono stati avvistati negli anni ’50, quando le cronache ricordano che una Squadriglia libera di Aquile si aggirava sul "reparo."
Quel che è leggenda è leggenda, ma per la storia del Grado 1°... tutto iniziò nel 1974 quando tre ragazzi in età di noviziato, animati dal desiderio di avventura e indipendenza, intrapresero un’attività di autofinanziamento facendo proiezioni di film per bambini nelle domeniche pomeriggio presso l’asilo parrocchiale, con lo scopo di acquistare delle tende.

Parole chiave: Scout (69), anniversario (171), celebrazione (112)

Alcuni anni dopo, il seguito di questo primo tentativo porterà alla costituzione del gruppo.
Del gruppo iniziale di giovani solo uno ci provò ancora, Italo Olivotto, che per due anni partecipò alle attività nella branca R/S nel gruppo Monfalcone 2°, dove era assistente don Piero Facchinetti. Questi, Stelio Faresi e altri capi del monfalconese aiutarono i giovani gradesi a realizzare il loro primo campo scout "sperimentale" a Studena Bassa nel 1976, dove parteciparono due Squadriglie, una maschile e una femminile, con don Franco Gregori come assistente.
Dopo questa prima esperienza, mancando delle figure fisse di riferimento, l’avventura scout a Grado si arenò per un periodo, fino a quando due responsabili della "Fides Intrepida", Roberto Gordini e Adriana Corbatto, pensarono che il metodo educativo scout potesse aver più successo con i giovani rispetto ad altre attività, e riallacciarono i contatti con il gruppo scout del Monfacone 2°. Con il loro aiuto e con la collaborazione di don Mauro Belletti, mossero i primi passi coinvolgendo altre persone ed altri giovani: finalmente il 10 febbraio 1980 si celebrano le prime Promesse Scout nella basilica di Sant’Eufemia!
Il 1980 è stato preso come riferimento storico per la fondazione del Gruppo Scout A.G.E.S.C.I. Grado 1° che ormai da più di trent’anni fa vivere a giovani e adulti il grande gioco dello scautismo. L’album di foto realizzato per il trentesimo vuole essere la testimonianza di tante attività, di tanti volti e di tante avventure passate insieme in questi lunghi anni.
Nel 1980 si iniziarono a vedere a Grado dei ragazzi allegri, vestiti con un’ampia camicia azzurra e i pantaloncini corti di velluto, che portavano al collo un fazzolettone rosso e giallo e animavano la Fides con i loro giochi e canti. Era nato il gruppo scout AGESCI Grado 1. Da quel momento sono passati trentacinque anni, anni di avventure, di giochi e di impegno che vogliamo ricordare assieme a tutta la comunità, ma soprattutto assieme a coloro che hanno fatto e fanno parte di questa grande famiglia.
L’appuntamento con la festa di compleanno del gruppo è per domenica 27 alle  15 in piazza Biagio Marin.
Ci sarà un grande gioco adatto a tutte le età, la possibilità di respirare l’aria di un vero campo scout e, alle ore 18.30, l’estrazione dei numeri vincenti della lotteria (per informazioni è disponibile il sito www.grado1.org).

Grado: una grande festa per il 35° degli Scout
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.