Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Grado: il calendario dei Portatori dedicato alle edicole mariane

L'Associazione Portatori della Madonna di Barbana anche quest’anno ha realizzato un prezioso e artistico calendario: al centro le edicole mariane che segnano il Castrum.

L’intero territorio comunale gradese accoglie una ventina di edicole, la più antica risale alla fine del 1800 e si trova in centro storico.
In questa operazione di valorizzazione un ulteriore passo dei Portatori, con in testa il presidente Maurizio Tognon, l’associazione accanto all’operazione di divulgazione e valorizzazione provvede infatti anche alla manutenzione (di concerto con numerosi volontari) e si occupa della realizzazione di nuove edicole. Tutto questo a corollario del grandissimo impegno nell’organizzare, in qualità di capofila, il "Perdòn de Barbana".
Da lungo tempo i Portatori realizzano un speciale calendario che quest’anno ha al centro le immagini delle edicole mariane, ma anche qualche immagine di Gesù. Tutte sono state riprodotte in piccolo nella copertina e sul retro del calendario ma 12 di queste, una per mese, sono stampate in formato grande.
La più antica, come detto, risalente a fine 1800 si trova in centro storico (Calle Marchesan). A seguire la Madonnina de "Stralonga" - Calle Lunga-, Calle Monferà, Campiello Tonegazzo e Androna della Chiesa. Non mancano le più recenti dal rione "Colmata", via Pola, Punta Sdobba, Primero, isola della Schiusa, della Sacca dei Moreri -Vale del Piombo, Fossalon e Valle Goppion.
Nell’ultima di copertina il calendario riporta anche una poesia intitolata "Santa Maria graesana" tratta da "Le litànie de la Madona" di Biagio Marin.

Grado: il calendario dei Portatori dedicato alle edicole mariane
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.