Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Cervignano affronta con prudenza la Fase2

Il Mercato della Terra ritorna in piazza Indipendenza, di fronte al municipio, ma vengono creati un varco d’entrata ed uno di uscita sull’esempio di quanto avviene a Palmanova

Parole chiave: fase 2 (5), Covid - 19 (25)
Cervignano affronta con prudenza la Fase2

Ora che la fase 2 e le relative misure di contenimento al coronavirus sono state adottate, il comune di Cervignano (al momento in cui scriviamo lunedì 4 maggio) non registra casi di positività Covid-19.
La città era entrata nella fase dell’emergenza il 18 marzo, dopo che a essere state contagiate erano state sette persone appartenenti a due distinti nuclei familiari. Dal 18 aprile la tendenza è stata costante verso la fine dei casi positivi; poi dallo scorso mercoledì 29 è stata annunciata la guarigione anche dell’ultimo cittadino ancora positivo. Nella fase di maggiore estensione del virus si sono registrati ventisei contagiati, che poi sono scesi gradatamente.
Ora si confida che i contagi non tornino a risalire con l’allentamento delle misure contenitive contenute nel nuovo provvedimento del governo.
Uno strumento particolarmente efficace per poter comunicare ai cittadini l’evolversi del virus è stata l’app Municipium e tale risulterà anche nel prossimo futuro per monitorare la situazione.
Il numero degli utenti che l’ha scaricata e ne ha usufruito è costantemente aumentato, toccando la quota di oltre duemila cittadini. Innegabile l’impegno profuso in questo tempo di pandemia dai volontari della protezione civile, con quello che si è avuto da parte dei medici di base e dei volontari, che si sono dimostrati una squadra efficace al servizio della collettività. E anche la festa del primo maggio, che a Cervignano si svolgeva annualmente con il comizio in piazza Indipendenza, non si è tenuto per le misure anti-virus.
Ma il Comune ha voluto celebrarlo con uno striscione che è stato esposto sulla facciata del municipio. Piano piano si ritornerà alla normalità e ne è un esempio il Mercato della Terra domani, con i produttori agricoli che potranno nuovamente esporre la propria merce in piazza Indipendenza, di fronte al municipio.
Le precauzioni saranno obbligatorie, come precisa l’ordinanza ministeriale, ovvero l’uso di guanti e mascherine e la distanza interpersonale di almeno un metro tra i gli avventori. Inoltre, è stato pensato un unico varco d’entrata e uno d’uscita, sull’esempio di quanto avvenuto con successo al mercato settimanale del lunedì nella città stellata di Palmanova.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Cervignano affronta con prudenza la Fase2
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.