Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Benedetti studenti e... zainetti

L'incontro all’inizio del nuovo anno scolastico

Parole chiave: studente (13), scuola (152)
Benedetti studenti e... zainetti

La Comunità Pastorale Bassa Friulana ha proposto una celebrazione, su imitazione di altre esperienze in Friuli e in Italia, domenica 11 settembre presso le diverse chiese delle varie comunità, durante la quale è stata fatta la "benedizione degli studenti e degli zainetti", un rito dedicato ai bambini e ai ragazzi che in questi giorni si apprestano a tornare sui banchi di scuola.
L’inizio dell’anno scolastico segna un tempo nuovo, riprendono tutte le attività ordinarie, tornano le famiglie che hanno potuto vivere le ferie, i cammini di iniziazione cristiana ricominciano. In particolare, molte famiglie con i loro bambini in età scolare vivono un vero e proprio "rito di passaggio", molte le presenze di chi dopo un periodo della scuola per l’infanzia iniziano il percorso scolastico. I sacerdoti hanno benedetto gli zainetti e nel contempo anche i giovanissimi/e, i ragazzi/e, i giovani e le giovani, i familiari e quanti accompagnano il loro cammino educativo.
"Invochiamo Gesù, maestro di umanità e modello di ogni educatore, affinché doni il Suo Spirito di sapienza e di amore" sono le parole usate dai sacerdoti prima della benedizione.
Certamente tanti anni fa si viveva in un altro modo il primo giorno di scuola, le tradizioni sono cambiate, ma per molti, come in questa occasione, la vecchia tradizione in qualche modo è rimasta.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
Benedetti studenti e... zainetti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.