Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Alloggi Ater al posto dell’excasermetta

Prosegue l’opera di recupero degli edifici dismessi a Cervignano: nella struttura saranno realizzati due alloggi tricamere  al piano terra e quattro bicamere al primo piano

Parole chiave: alloggio (1), edificio dismesso (1), Ater (3)

Stanno partendo i lavori per il recupero dell’ex casermetta in via Garibaldi a Cervignano.
L’intervento fa seguito a quello nell’ex scuola di via Roma e quelli in corso nella frazione di Muscoli al centro civico.
Un altro tassello che si inquadra nella sistemazione complessiva degli edifici di interesse in tutto il territorio della città. I lavori in questione sono una manutenzione straordinaria, che sarà eseguita dall’Ater su una struttura di proprietà dell’amministrazione comunale cervignanese e che è stata ceduta in diritto di superficie per la realizzazione di sei alloggi.
Si tratta di un intervento soddisferà le esigenze di alcuni cittadini, recuperando nel contempo parte del patrimonio immobiliare dismesso.
In particolare saranno realizzati due alloggi tricamere al piano terra e quattro alloggi bicamere al primo piano.
Due alloggi andranno a beneficio di utenti diversamente abili. Nella parte esterna saranno realizzati dei parcheggi, dei percorsi di collegamento e una zona verde. Saranno anche rifatti gli impianti elettrici, termoidraulici e fognari e si provvederà al contenimento dei consumi energetici.
L’intervento risulta maggiormente oneroso rispetto alla costruzione ex novo di unità immobiliari. Ma che consente, anche grazie a interventi di recupero da soggetti privati, il miglioramento della città.
Davanti l’ex casermetta militare c’è anche lo storico edificio delle casermette, un vero e proprio pezzo di storia. Il rifacimento del tetto, a rischio crollo, e il restauro della facciata esterna sono stati ultimati di recente. Prossimamente si prevede la sua trasformazione in museo della tradizione cittadina. L’ex bunker adiacente sarà inoltre reso visitabile. L’ex sede della Croce Rossa, nelle intenzioni del Gruppo Alpini Cervignano, potrebbe diventare un piccolo museo dedicato al ricordo delle testimonianze sulla Grande Guerra.
All’amministrazione comunale cervignanese il ministero ha ceduto l’immobile in condizioni veramente precarie. A quel punto è potuto partire l’atteso intervento di recupero dell’immobile.
Tra gli interventi di recupero è prevista pure la sistemazione del primo piano delle casermette.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Alloggi Ater al posto dell’excasermetta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.