Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Al via la "Settimana dell’educazione"

Primo appuntamento al teatro Pasolini di Cervignano lunedì 30 alle 20.30 con Luca Grion

Parole chiave: Settimana dell'Educazione (1), Luca Grion (2)
Al via la "Settimana dell’educazione"

Lunedì 30 gennaio - con inizio alle 20.30 a Cervignano del Friuli - nella sala del Teatro Pasolini è in programma l’incontro di lancio della "Settimana dell’educazione", con il professor Luca Grion, docente all’Università di Udine dove insegna Etica della cura e pedagogia generale, Etica della comunicazione e Filosofia morale. Il professore interverrà sul tema "Bimbi accelerati - ragazzi stressati? Per una alleanza educativa tra generazioni".
Durante la serata, condotta da Andrea Doncovio, interverranno rappresentanti del mondo della famiglia, della scuola, dello sport e della Chiesa.
L’incontro, aperto a tutte le persone interessate e in particolare ai genitori di tutta l’unità pastorale "Bassa Friulana", ha lo scopo di offrire alle famiglie risorse educative per accompagnare la crescita dei figli, aprendo la riflessione su alcuni aspetti in particolare la cosiddetta "adultizzazione dei bambini e ragazzi".
In che cosa consiste questo fenomeno, ormai studiato dagli specialisti?
Che ruolo possono avere allora le diverse agenzie educative come la famiglia, la scuola, il mondo dello sport, la Chiesa?
La settimana seguente verrà poi proposto un incontro pratico per genitori delle diverse fasce di età presso il Ricreatorio San Michele: martedì 7 febbraio per i genitori dei ragazzi dai 3 ai 6 anni, mercoledì 8 febbraio per i genitori con figli dai 7 agli 11 anni, infine giovedì 9 febbraio per i genitori dei ragazzi dai 12 ai 16 anni.
Invitate speciali all’iniziativa, le famiglie degli alunni della Scuola paritaria parrocchiale per l’infanzia "Maria Immacolata" ma anche quelle dei bambini e ragazzi che frequentano i percorsi dell’iniziazione cristiana e le associazioni.
Il Patto Educativo Globale proposto negli anni scorsi da Papa Francesco vuole "ravvivare l’impegno per e con le nuove generazioni, rinnovando la passione per un’educazione più aperta e inclusiva, capace di superare frammentazioni e contrapposizioni per ricostruire il tessuto di un’umanità più fraterna".
L’alleanza educativa da ripristinare al più presto è quella tra genitori e figli, ha sottolineato don Armando Matteo, docente di Teologia fondamentale presso la Pontificia Università Urbaniana, intervenendo recentemente all’incontro online della Consulta nazionale dell’Ufficio scuola della Conferenza Episcolare Italiana.
Con l’odierna "adultizzazione dei bambini", ha rilevato, questi ultimi "diventano o iperattivi o precocemente apatici: non possono fare i bambini, perché sono trattati da adulti, ma non possono fare gli adulti, perché sono bambini".
Parole  che devono davvero far riflettere ciascuno di noi.

© Voce Isontina 2023 - Riproduzione riservata
Al via la "Settimana dell’educazione"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.