Cultura
stampa

"Lipizer": impegno culturale a 360°

Presentati due libri pubblicati per i tipi delle Edizioni della Laguna

"Lipizer": impegno culturale a 360°

Martedì 18 dicembre, alle ore 17.30, nella Sala Comunale "Dora Bassi" di Gorizia sono stati presentati due volumi editi dall’Associazione Culturale "Maestro Rodolfo Lipizer" ONLUS, per i caratteri delle Edizioni della Laguna, con il contributo della Direzione Generale per le Biblioteche e gli Istituti Culturali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
La presentazione è stata preceduta dagli interventi del Presidente dell’Associazione "Lipizer" Cav. prof. Lorenzo Qualli, che ha tracciato un breve excursus dell’attività editoriale dell’Associazione (che conta a tutt’oggi un’ottantina di titoli), e dell’assessore dott.ssa Chiara Gatta, che ha portato i saluti dell’Amministrazione comunale goriziana.
Al termine, si è passati alla presentazione dei due volumi recentemente editi dall’Associazione culturale.
Il dott. Marco Menato, direttore della Biblioteca Statale Isontina di Gorizia, ha tracciato un profilo amicale e professionale del prof. Gioacchino Grasso, autore del volume postumo "Pier Adolfo Tirindelli a Gorizia. Io che ci tengo ad essere quasi goriziano", mettendo in luce la precisione e la meticolosità sempre dimostrate dall’autore nelle sue ricerche bibliografiche, svolte con frequenza anche nella sede stessa della Biblioteca goriziana.
In seguito, il prof. Gianni Drascek ha letto ai presenti il messaggio inviato per l’occasione da don Santi, figlio del prof. Grasso, in cui si traccia un affettuoso ritratto filiale della figura paterna precisando di non poter "sintetizzare una vita in una pagina, ma potrei augurare a chiunque una vita come la sua, vissuta con entusiasmo in ogni suo aspetto e in ogni suo periodo".  
Anche il secondo libro, per certi versi, può essere apparentato al primo in quanto dedicato dall’autrice "Ai miei genitori Julijan e Rosanna". Il libro si intitola "Colombo Coen. Alla luce di documenti inediti. Il ritratto di un libraio, tipografo, editore e fotografo dell’Ottocento triestino e veneziano" di Fiorenza Ozbot.
La presentazione è stata curata da Lorenzo Drascek, Presidente dell’Associazione Amici di Israele di Gorizia, che ha nel contempo dialogato con l’autrice sul prezioso ed attento lavoro da lei svolto nella’opera di ricerca e di stesura del volume.
Un numeroso pubblico, attento e interessato, ha assistito alla presentazione dei due volumi, entrambi riscoperta biografica di taglio musicale e di elevata qualità storico-culturale, che l’Associazione "Lipizer" ha potuto pubblicare grazie ancora una volta al prezioso contributo del Ministero per i Beni e le Attività culturali.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
"Lipizer": impegno culturale a 360°
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.