Cultura
stampa

"Dante 2021, la musica dei cieli"

Fa tappa a Lignano il progetto proposto dal Polifonico di Ruda

Parole chiave: Coro Polifonico di Ruda (9), Dante Alighieri (4), anniversario (191)
"Dante 2021, la musica dei cieli"

Dante 2021, La Musica dei cieli: il progetto del Coro Polifonico di Ruda, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero della Cultura e del Comitato Dante 700, farà il suo esordio venerdì 2 luglio nella parrocchiale di Lignano Sabbiadoro nell’ambito del cartellone di musica sacra organizzato dalla parrocchia del centro balneare friulano.
Il concerto - con Manuel Tomadin all’organo e la voce recitante di Fabiano Fantini - avrà inizio alle 21.15 e accompagnerà gli spettatori in un viaggio tra i cieli della terza cantica cui saranno abbinati brani di Arvo Part, Amboz Copi, Dmitri Bortnianski, Pavel Cesnokov, Manolo da Rold, Pau Casals e altri autori dell’Ottocento e del Novecento. Il progetto - ideato da Fabiana Noro, direttore del Polifonico - sarà poi presentato in Trentino, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Lazio e Calabria e caratterizzerà l’attività del Polifonico fino a fine anno. ’Dante 2021 - La Musica dei cieli’  sarà anche l’asse portante della ripresa dell’attività concertistica del coro friulano nei mesi della ripartenza.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
"Dante 2021, la musica dei cieli"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.