Cultura

Il 1° ottobre appuntamento con Nico Piro, inviato di Rai3, e Nello Scavo di Avvenire

Intervista a Igor Komel, direttore del Kulturni Dom nei giorni in cui l’istituzione taglia il traguardo del 40° di attività: "Ritengo che l’attività culturale debba favorire la conoscenza tra le persone, specialmente tra le varie diversità, è l’essenziale"

“Le truppe italiane fra il maggio ed il giugno 1915 furono protagoniste nel Goriziano di episodi incomprensibili frutto di errate valutazioni ambientali”

A Palazzo Coronini fino al 9 gennaio 2022, presenta quasi 200 pezzi esposti tra elementi propri e altri provenienti da fruttuose collaborazioni

"Per quanto riguarda l’"esplorazione", devo dire che sono un artista molto curioso, ho affrontato moltissime tecniche in tutti i campi artistici provati. Sono, diciamo, eclettico e sempre aperto a nuove possibilità di lavoro"

Alla Galleria Spazzapan omaggio al percorso artistico di Vera Lehndorff e Holger Trülzsch

Il lungo lavoro di ricerca di Giorgio Milocco sui cittadini austriaci che nelle nostre terre scelsero di indossare la divisa dell’esercito italiano

La storia di Dorotea Gabrijelcic, chiamata Dora, sopravvissuta agli orrori della deportazione durante la II^ Guerra mondiale

La Giornata che dal 2000 ricorda il dramma della Shoah e le persecuzioni razziali diventa occasione per fare memoria del ruolo che la comunità ebraica ebbe  nella vita della città sin dal 1500

Pubblichiamo la seconda e ultima parte delle memorie scolastiche di Guido Marziani, goriziano da tempo trapiantato a Rimini ma che sempre ricorda con piacere i momenti della giovinezza trascorsi in città. Questa volta il suo racconto tocca gli anni degli studi superiori e dell’università

Gli studi condotti sulla pala d’altare raffigurante "Tobia e l’arcangelo Raffaele" (conservata in S. Ignazio e da poco restaurata) hanno portato lo storico
don Alessio Stasi ad individuare l’autore in un ancora ignoto maestro veneto