Chiesa
stampa

Via Crucis per i giovani a Redipuglia

Incontro di riflessione e di preghiera per la pace venerdì 8 aprile alle ore 20

Parole chiave: Via Crucis (35), Quaresima (82)
Via Crucis per i giovani a Redipuglia

La guerra che si sta combattendo in Ucraina ci richiama al grave compito di educare alla pace: ci eravamo forse illusi che gli orrori di due guerre mondiali avessero eliminato la possibilità di combattere nuovamente in Europa e con la prospettiva dell’espandersi del conflitto… invece tristemente ci rendiamo conto che l’educazione alla pace è compito di ogni generazione. Per questo sarà importante ritrovarsi a pregare per la pace e farlo in chiave educativa anche con i giovani. Venerdì 8 aprile viene proposta dalla Pastorale Giovanile, grazie alla disponibilità dei giovani di Ronchi e di Fogliano, una via Crucis da celebrare presso il sacrario di Redipuglia. Lì dove papa Francesco ha scandito con forza che la guerra è la follia e che ha le sue radici nel disinteresse, si vorrebbe aiutare i giovani a dire: "Eccomi: del nostro meglio per essere pronti a servire la pace". Come si può intuire da questo titolo, un contributo importante alla sua ideazione è stato dato dagli scout. L’appuntamento sarà alle 20.00 presso il piazzale del museo del sacrario a Redipuglia.

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
Via Crucis per i giovani a Redipuglia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.