Chiesa
stampa

Una messa in suffragio sul monte Quarin

Il rito alla chiesa della B.V. del Soccorso

Parole chiave: monsignor Dino De Antoni (13), suffragio (3)
Una messa in suffragio sul monte Quarin

La comunità cormonese ricorderà a un mese dalla sua scomparsa l’arcivescovo emerito monsignor Dino De Antoni. E lo farà lunedì 22 aprile nella Messa che sarà celebrata alle 10.30 nella chiesa della Beata Vergine del Soccorso sul Quarin. E non è una scelta casuale: in quella chiesa, costruita nella prima metà dei Seicento dall’arcidiacono Luca del Mestri, il vescovo Dino ha celebrato per diversi anni la Messa del Lunedì dell’Angelo.
Un appuntamento molto gradito da monsignor De Antoni, che amava il Collio e non mancava mai alle ricorrenze in cui veniva invitato. Un rapporto di amicizia che ha coltivato nei suoi anni di permanenza prima alla guida della diocesi e poi come vescovo emerito.
Un rapporto anche proficuo con le comunità della Collaborazione pastorale in anni non facili che hanno portato profondi mutamenti nelle parrocchie soprattutto a causa della carenza di sacerdoti. 

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Una messa in suffragio sul monte Quarin
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.