Chiesa
stampa

Un rinnovato impegno di preghiera per le vocazioni

Prossimo appuntamento il 30 novembre alle 15 a Monfalcone, Parrocchia di San Nicolò, sempre evitando assembramenti e nel rispetto delle normative anti-contagio

Parole chiave: zelatrice (12)
Un rinnovato impegno di preghiera per le vocazioni

Lunedì 26 ottobre alle 15 nella Chiesa di Fogliano, come da programma per questo anno pastorale, si è tenuto il primo incontro di preghiera e di Adorazione Eucaristica per le vocazioni del gruppo delle Zelatrici.
Abbiamo ripreso con i nostri incontri dopo il tempo dell’interruzione legato alla pandemia della scorsa primavera.
L’ultimo incontro era stato infatti quello del 27 gennaio nella parrocchiale di Villesse, prima che fosse stabilita l’interruzione di tutte le attività pastorali e della celebrazione delle Messe.
Abbiamo dovuto rinunciare anche agli appuntamenti che caratterizzavano il tempo della primavera, legato alla "domenica del Buon Pastore" come la visita al Seminario di Castellerio e l’incontro per la raccolta delle offerte dei vari gruppi.
Ritrovarci insieme in questo tempo che continua per tanti versi ad essere "difficile" è stato un vero "momento di Grazia". Poterci ritrovare in una trentina attorno a Gesù - Eucaristia pregando "a distanza" fisicamente ma con il cuore vicino a Gesù per le vocazioni, per i giovani in formazione nel Seminario Interdiocesano di Castellerio e nella Comunità Propedeutica come anche per la Chiesa diocesana. Il vescovo Carlo nella lettera "La nube luninosa" per questo anno pastorale ci sollecita in particolare nel nostro impegno di preghiera per le vocazioni, perché ogni vocazione nasce dalla preghiera. Siamo tutti invitati a vivere una più intensa pastorale vocazionale e ministeriale, sentendo nostro in particolare l’impegno della preghiera per tutte le vocazioni.
Riprendendo quanto scrive il vescovo al punto 62: "Una pastorale che parte dalla preghiera: una preghiera non perché altri facciano..., ma perché anzitutto io e chi mi è vicino (mio figlio, mia figlia, mio nipote, ...) ci possiamo rendere disponibili a una eventuale chiamata del Signore. […]
Una comunità che stima e favorisce le diverse vocazioni, anche al presbiterio diocesano (e dobbiamo ringraziare il Signore perché in questi ultimi anni ci sono alcuni giovani della diocesi che si stanno orientando verso questa vocazione frequentando il seminario interdiocesano).
Una comunità dove si prende sul serio la disponibilità al Vangelo dei ragazzi, degli adolescenti e dei giovani e si offre loro (anzitutto da parte dei sacerdoti e dei religiosi e delle religiose) un reale e continuativo accompagnamento nella crescita della vita cristiana qualunque sia la loro vocazione".
Prossimo appuntamento, lunedì 30 novembre ore 15 a Monfalcone nella Parrocchia di San Nicolò, sempre evitando assembramenti e nel rispetto delle normative anti-contagio.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Un rinnovato impegno di preghiera per le vocazioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.