Chiesa
stampa

Riaprono dal 18 maggio gli Uffici di Curia

Predisposti i presidi di tutela

Parole chiave: presidio (1), Covid - 19 (25), tutela (3), riapertura (10)
Riaprono dal 18 maggio gli Uffici di Curia

Da lunedì 18 maggio, salvo diverse disposizioni del Governo italiano, riaprono al pubblico gli uffici della Curia arcivescovile e degli enti collegati. Sono stati predisposti tutti i presidi indicati dai vari DPCM in modo da tutelare la salute dei lavoratori e degli utenti: disponibilità di gel per le mani, barriere in plexiglas per gli uffici aperti al pubblico, ecc. In osservanza delle norme e misure volte al contrasto del rischio di contagio da Coronavirus, per tutti gli utenti vale la disposizione di recarsi negli uffici muniti di mascherina e l’obbligo di mantenere la distanza di almeno un metro tra una persona e l’altra e, in generale, di evitare qualsiasi assembramento.
Ulteriori accorgimenti andranno presi da coloro che vorranno recarsi presso l’Archivio Storico e la Biblioteca Pubblica del Seminario Teologico.
L’accesso all’Archivio sarà limitato a due persone per giornata (lunedì - venerdì, dalle 9.00 alle 12.30) previa prenotazione all’indirizzo di posta elettronica archivio@arcidiocesi.gorizia.it, anticipando nel messaggio anche i campi di ricerca al fine di mettere il personale dell’Archivio in grado di comunicare al richiedente eventuali limitazioni all’accesso ai fondi. Infatti, in osservanza alle linee guida predisposte dall’Istituto centrale per la patologia degli archivi e del libro, sarà possibile consultare un numero massimo di cinque buste/registri per giornata. Si avvisa perciò che potrebbero non essere disponibili tutte le buste dei fondi dell’Archivio in quanto, dopo la consultazione da parte di un utente, ogni busta/registro dovrà essere messa in quarantena per un periodo di 10 giorni. Per accedere alla consultazione gli utenti dovranno essere muniti, oltre alla mascherina, di guanti usa e getta.
La Biblioteca del Seminario Teologico ha già ripreso il servizio di prestito "su prenotazione" in attuazione dell’ordinanza regionale n. 12 del 3 maggio 2020. Gli utenti possono accedervi scrivendo a bibliotecaseminariogorizia@gmail.com oppure telefonando al numero 0481-535055, dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30, dopo aver individuato nel catalogo on-line Leggere in Friuli i volumi da prenotare.
Verificata la disponibilità dei testi, saranno comunicati agli utenti la data e l’ora del ritiro, che avverrà nel rispetto delle disposizioni vigenti per evitare il contagio. I volumi rientrati dal prestito saranno nuovamente resi disponibili dopo un periodo di quarantena di 10 giorni e un’adeguata sanificazione.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Riaprono dal 18 maggio gli Uffici di Curia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.