Chiesa
stampa

Quali proposte per l’estate per i ragazzi?

Pur nella fatica di non poter fare come sempre ci potrebbe essere l’occasione per realizzare un cammino diocesano più unitario

Parole chiave: bambino (23), estate (28)
Quali proposte per l’estate per i ragazzi?

Ci stiamo avvicinando all’estate che per molte nostre comunità e realtà è momento importante dal punto di vista educativo e formativo. Quasi tutte le unità pastorali della nostra diocesi propongono qualcosa durante il periodo estivo per i più piccoli: campiscuola, esperienze di servizio, oratori estivi, o altro. Queste attività hanno la finalità di far fare un’esperienza di fraternità ai bambini, ragazzi, giovani, di mettere in gioco gli adolescenti nella loro capacità di essere responsabili, e di comunicare dei contenuti evangelici, ma hanno anche la funzione sociale di aiutare le famiglie nella gestione dei più piccoli.
La pandemia che stiamo attraversando ci ha chiesto di riorganizzare le nostre esistenze, di rinunciare a tante cose, di fare in modo diverso altre, e ci chiederà anche di riorganizzare il tempo estivo e le proposte per i più piccoli. Da qualche settimana, da quando si è capito che "fase 2" significa convivere col virus, si sta lavorando a diversi livelli (nazionale, triveneto, regionale, diocesano…) per capire che cosa sarà possibile fare e per immaginare degli scenari per continuare a vivere la cura educativa.
Il Servizio Nazionale di Pastorale Giovanile ha presentato un disegno di lavoro che è molto interessante e che parte da alcune constatazioni. C’è la consapevolezza che i genitori avranno il bisogno di affidare i propri figli a qualcuno per poter lavorare, probabilmente anche più delle estati precedenti. Deve esserci un occhio di riguardo anche per gli adolescenti che, se adeguatamente stimolati e guidati, hanno molto da donare, e donando imparano a vivere.
C’è un bisogno di comunità e di ricostruzione del tessuto relazionale che è importante alla salute, quanto non prendere il virus.
Per rispondere a questa situazione anche nella nostra diocesi, c’è il desiderio che i nostri oratori e le nostre comunità non rimangano chiusi, ma possano adattarsi alle nuove esigenze di sicurezza. In particolare si immagina che nel corso dell’estate ci sia la possibilità di offrire delle proposte educative nei nostri paesi per tanti piccoli gruppi, in modo da ridurre le condizioni del contagio. Certo per prepararsi a questo scenario e per ripensare qualcosa di diverso dagli oratori estivi del passato, sarà necessaria molta riflessione educativa e molta formazione.
Pur nella fatica di non potere fare come sempre (il "fare come sempre" è una patologia che contagia anche i più giovani, non è esclusiva di chi è più anziano), questa estate potrebbe essere l’occasione per fare un cammino diocesano più unitario, per ripensare alle nostre proposte formative non come babysitting di massa, ma come cura educativa individualizzata, per formare ad un accompagnamento personale che fa veramente crescere.
La situazione inedita ci chiede di costruire delle alleanze fra le comunità e con le istituzioni che forse in passato non abbiamo sentito così importanti.
Concretamente mercoledì 6 maggio ci sarà alle 21.00 un incontro virtuale (un primo incontro era già stato svolto virtualmente in modo più ristretto il 15 aprile) a cui sono invitati tutti i responsabili delle varie comunità di campiscuola ed oratori estivi in cui fare il punto della situazione di quanto si sta muovendo a livello nazionale e regionale e per immaginare un percorso di progettazione di attività adatte al tempo del contagio e di confronto sullo stile educativo. Questo percorso potrebbe impegnare per tutto il mese di maggio e in parte di giugno.
Mai come quest’anno è importante che le iniziative locali siano in comunicazione con la dimensione diocesana e che si proceda il più possibile con uno stesso stile. È una sfida difficile ma alla quale non vogliamo sottrarci per il bene delle famiglie, dei più piccoli e delle nostre comunità.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Quali proposte per l’estate per i ragazzi?
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.