Chiesa
stampa

Nuovi incarichi pastorali nel clero diocesano

L’arcivescovo ha incontrato i Consigli pastorali di Crauglio e Visco e dell’UP fra le parrocchie di Fogliano, Redipuglia e San Pier d’Isonzo

Parole chiave: clero (6), incarico (2)
Nuovi incarichi pastorali nel clero diocesano

L'arcivescovo mons. Carlo Roberto Maria Redaelli ha incontrato questa sera, sabato 4 settembre in due momenti successivi, i Consigli pastorali di Crauglio e Visco e dell’Unità pastorale fra le parrocchie di Fogliano, Redipuglia e San Pier d’Isonzo.
Mons. Redaelli ha annunciato la nomina di don Giorgio Longo, attualmente parroco di Crauglio e Visco, a parroco dell’Unità pastorale fra le parrocchie di Fogliano, Redipuglia e San Pier d’Isonzo in sostituzione di don Fulvio Ostroman destinato quale Collaboratore pastorale all’Unità pastorale delle parrocchie di S. Ambrogio, B.V. Marcelliana, SS. Redentore, Ss. Nicolò e Paolo a Monfalcone.
Nell’esprimere il ringraziamento a don Longo per la disponibilità ad assumere il nuovo servizio, l’arcivescovo ha rinnovato il ringraziamento per il servizio svolto in questi anni nell’Unità pastorale a don Ostroman e a don Giulio Boldrin che l’ha affiancato quale Collaboratore pastorale.
Il nome del nuovo parroco di Visco e Crauglio verrà comunicato nelle prossime settimane.
Alle comunità da parte di mons. Redaelli l’invito ad accompagnare questo momento di cambiamento con la preghiera al Signore affinchè doni sempre nuovi sacerdoti alla Sua Chiesa.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Nuovi incarichi pastorali nel clero diocesano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.