Chiesa
stampa

Numeri da record per il corso animatori

Quasi 200 gli iscritti provenienti da 23 realtà della diocesi che per tre serate intense hanno lavorato su tre livelli - Prossimo appuntamento alla Festa dei igovani a Jesolo

Parole chiave: corso (34), animatore (13)
Numeri da record per il corso animatori

Si è concluso martedì 19 febbraio il Corso Animatori 2019, promosso dalla pastorale giovanile diocesana per la preparazione degli adolescenti che durante l’estate, e molti durante tutto l’anno, si prendono cura dei bambini più piccoli della nostra comunità.
Sono stati 188 gli iscritti, provenienti da 24 realtà della diocesi, che per tre serate molto intense hanno lavorato a tre livelli.
Il primo livello era destinato a coloro che cominciano il servizio come animatori e ha dato alcune indicazioni chiave sull’identità e la motivazione dell’animatore, su quale sia la spiritualità e su come proporre un gioco.
Il secondo livello ha avuto quest’anno un nuovo format: la prima serata è stata usata per effettuare una riflessione sui propri talenti e le proprie caratteristiche, a cui sono seguite due sere in cui hanno potuto scegliere due laboratori tra i 10 proposti per approfondire un proprio dono.
Questi i temi dei laboratori: lavorare coi bambini difficili, preghiera animata, balli di gruppo, animazione da palco, sculture con palloncini, grandi giochi, braccialetti, lavoretti col sale, gestire una segreteria, impianti audio.
Il terzo livello, che prepara a diventare responsabili di oratorio estivo o camposcuola, si è occupato invece di come gestire un’emergenza da un punto di vista medico e giuridico, di una rilettura della motivazione con cui svolgere il proprio servizio e di attenzioni nella conduzione di un gruppo di adolescenti.
Tutto questo è stato possibile grazie alla presenza di una trentina di collaboratori che hanno messo le proprie competenze al servizio della formazione.
La presenza degli adolescenti e la serietà con cui hanno affrontato il corso sono un segnale forte che quando ai giovani viene data responsabilità e si sentono effettivamente utile rispondono anche generosamente alla chiamata.
I prossimi appuntamenti saranno la partecipazione alla Festa dei Giovani promossa dal Movimento Giovanile Salesiano a Jesolo domenica 10 marzo e poi a maggio il corso FSA - Forse Sarò Animatore per i giovani nati nel 2004 e che si affacciano al mondo dell’animazione come aiuti.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Numeri da record per il corso animatori
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.