Chiesa
stampa

L’Unitalsi si rinnova

Sandro Marega eletto alla presidenza della sottosezione

Parole chiave: Unitalsi (39)
L’Unitalsi si rinnova

Domenica 24 ottobre si sono svolte le elezioni per il rinnovo della Presidenza e del Consiglio direttivo della sottosezione  UNITALSI di Gorizia. Sono risultati eletti: Sandro Marega come Presidente, Juri Faggiani, Alessandro Feresin, Paolo Zuccon, Mariachiara Gani e Antonella Puntin come Consiglieri. Al Presidente e ai Consiglieri gli auguri che questo sia l’inizio di un proficuo servizio a tutta la Sottosezione Unitalsi.
A questo punto la mia tentazione è stata quella di pensare: "Bene, pratica terminata, e di tirare un sospiro di sollievo. Finalmente abbiamo eletto un nuovo presidente che è capace ed anche giovane e tutto si è concluso nel migliore dei modi".
Poi però in un angolo della mia mente si è fatta strada una domanda: "Nel contesto storico in cui viviamo c’è ancora spazio per una realtà come l’UNITALSI, ha ancora un senso o siamo i resti di un pensiero e di un mondo che non c’è più?". Non so dare con certezza una risposta a questa domanda usando criteri storici o sociologici, ma mi è venuta alla mente una frase di don Giussani: "Cristo si comunica al mondo attraverso il cambiamento umano che realizza nella vita di coloro che lo incontrano e aderiscono a Lui. In chi si lascia generare dal Suo avvenimento, fiorisce una inimmaginabile sensibilità ai bisogni degli altri, una passione per il loro destino, in qualunque condizione si trovino, un desiderio di collaborazione al loro cammino umano".
Penso che poche frasi si adattino così bene all’essenza stessa dell’U UNITALSI e che nell’attuale nostra società ferita e confusa sia proprio questa la sua missione. Credo davvero che il nostro ruolo nella società sia quello di custodire una coscienza di popolo e di unità nazionale che trova la sua origine nella storia dei cattolici in Italia.
Nasce dalla concezione stessa di questa associazione cattolica un modo diverso di guardarsi, di considerare la famiglia, il bambino, l’anziano, il malato. Protegga la Madonna il nostro nuovo Presidente ed il nostro Popolo in cammino.

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
L’Unitalsi si rinnova
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.