Chiesa
stampa

Impegnati a "ricucire la pace"

Il fitto calendario di iniziative coordinate in diocesi dall’Azione Cattolica in occasione del Mese della Pace

Parole chiave: Mese della Pace (1), Azione Cattolica (90)
Impegnati a "ricucire la pace"

Come sempre Papa Francesco ha la capacità di indurci a riflettere usando parole semplici ma allo stesso tempo efficaci. Non è stato da meno quest’anno nel Messaggio per la 55ma Giornata Mondiale della pace sul tema "Dialogo fra generazioni, educazione e lavoro: strumenti per edificare una pace duratura", che si celebra il 1° gennaio 2022 e che apre il Mese della Pace.
Come associazione siamo soliti vivere questo tempo cercando di far riflettere tutti i soci attraverso delle proposte diocesane, perché la pace la si costruisce solo insieme. Francesco questo lo ribadisce in maniera insistente ed incessante, infatti la pace "è insieme dono dall’alto e frutto di un impegno condiviso".
Quest’anno abbiamo voluto approfittare dell’occasione per ricordare alcuni nostri associati che si sono adoperati nella loro vita attraverso il dialogo a creare "strumenti per edificare una pace duratura". Ricorderemo infatti attraverso un convegno online sabato 29 gennaio con inizio alle ore 10.00 Michele Martina, Sindaco della città di Gorizia dal 1965 al 1972 che si è speso per riavviare e rinsaldare il legame con la vicina Nova Gorica, allora città aldilà della cortina di ferro. Ospiti dell’incontro saranno il prof. Raul Pupo, già professore di Storia contemporanea presso l’Università di Trieste, Il prof. Ivan Portelli, Presidente dell’Istituto di storia sociale e religiosa di Gorizia, ed il dottor Pierpaolo Martina componente dell’ Istituto per gli incontri culturali mitteleuropei. Presenzierà all’incontro anche il nostro Arcivescovo Mons. Carlo Maria Redaelli. Sarà possibile seguire il convegno in diretta sul nostro canale Youtube  Azione cattolica Gorizia e sul canale Youtube dell’Istituto per gli incontri culturali mitteleuropei.
Partner dell’incontro: l’Arcidiocesi, il Centro studi Rizzati, l’Istituto di storia sociale e religiosa di Gorizia e Istituto per gli incontri culturali mitteleuropei.
I ragazzi/e dell’Acr. ed i giovanissimi/e  lavoreranno a livello parrocchiale riprendendo il messaggio di Papa Francesco, in particolare l’Acr affronterà il dramma della disgregazione della ex Yugoslavia che tanta morte e sofferenza ha portato in quelle terre.  
Nella giornata di venerdi 28 gennaio alle ore 20.30 si svolgerà a Gradisca d’Isonzo presso il Duomo dei SS.Pietro e Paolo un incontro di preghiera. Anche questo incontro sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube della Unità pastorale di Gradisca.
L’iniziativa di pace di quest’anno, "Ricuciamo la pace", vuole aiutare ciascuno di noi a guardare alla realtà che ci circonda con l’occhio di chi si fa attento ai bisogni e, nel contempo, riesce a scorgere il bene, il bello laddove esso si manifesta.
Il progetto di solidarietà, legato all’iniziativa del 2022, ci conduce questa volta  in Egitto nella città del Cairo, per sostenere l’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus, nella costruzione dell’Oasi della Pietà, una casa di accoglienza per bambini e ragazzi.
L’orfanotrofio garantirà l’accoglienza ai minori che versano in condizioni disagiate e si configurerà come una vera e propria "oasi" di cura e sostegno per tantissimi bambini soli, che in Egitto purtroppo vivono ancora in stato di difficoltà estrema.
Per sostenere questo progetto, anche quest’anno c’è la possibilità di acquistare il gadget del Mese della Pace, targato Ac: un braccialetto realizzato con la collaborazione di QUID, un’importante realtà imprenditoriale di sartoria sociale di Verona, che lavora con la rigenerazione di stoffe che il mercato della grande distribuzione ritiene difettose e la lavorazione di scarti di produzione, ad opera di mani sapienti che danno vita a collezioni uniche nel segno della Creatività.
Creazioni sostenibili nel segno di un modello di sviluppo aziendale alternativo (per saperne di più: https://www.quidorg.it). Eventuali richieste di   informazioni possono essere fatte scrivendo a formazione@azionecattolicagorizia.it oppure all’indirizzo segreteria@azionecattolicagorizia.it

© Voce Isontina 2021 - Riproduzione riservata
Impegnati a "ricucire la pace"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.