Chiesa
stampa

Appuntamento dal 22 al 25 aprile

Giubileo dei ragazzi: anche la diocesi sarà presente a Roma

Domenica 24 aprile mattina l’appuntamento è in piazza S. Pietro dove sarà papa Francesco a presiedere la celebrazione eucaristica

Parole chiave: Giubileo della Misericordia (18), Papa Francesco (44), ragazzi (12)

Tra i grandi eventi che caratterizzeranno la celebrazione del Giubileo della Misericordia a Roma ci sarà anche un appuntamento riservato in modo particolare ai ragazzi dai 13 ai 16 anni.
Mentre per i giovani sopra i 16 anni sarà possibile partecipare alla Giornata Mondiale della Gioventù che quest’anno si terrà a Cracovia e che sin d’ora si preaannuncia come l’evento più grande e importante del Giubileo, per i cresimandi o i cresimati ci sarà questa tre giorni a Roma il 23-24-25 aprile 2016.
Il programma prevede la partenza dalla nostra diocesi nel pomeriggio di venerdì 22 aprile con dei pullman organizzati a livello diocesano.
La sistemazione avverrà nei luoghi messi a disposizione dall’organizzazione che prevede l’alloggio molto spartano a terra dove dormire con stuoino e sacco a pelo.
La mattina di sabato 23 sarà dedicata al pellegrinaggio alla basilica di San Pietro: attraverso un percorso tematico si arriverà fino al colonnato dove sarà possibile vivere la riconciliazione e poi si entrerà in Basilica attraverso la porta santa. La sera del sabato è prevista una grande festa allo Stadio Olimpico.
Domenica 24 aprile mattina l’appuntamento è in piazza S. Pietro dove sarà papa Francesco a presiedere la celebrazione eucaristica.
Nel pomeriggio della domenica e nella mattinata di lunedì 25 ci sarà il tempo per una passeggiata nella Roma storica e turistica.
Lungo gli itinerari turistici ci saranno delle tende dove verranno raccontate le sette opere di misericordia.
Il ritorno è previsto nella tarda serata di lunedì 25 aprile.
I gruppi di ragazzi dovranno essere accompagnati dai loro catechisti, educatori, animatori.
Si stanno attendendo informazioni più precise da Roma in merito ad alcune questioni logistiche (alloggi, vitto, pass per i pullman) per stabilire il costo dell’esperienza che si cercherà di tenere il più contenuto possibile (che si spera possa essere contenuto sotto i 150 euro).
Le iscrizioni saranno coordinate dal Servizio Diocesano di Pastorale Giovanile e cominceranno dal mese di gennaio sul sito www.gopagio.org.
I posti disponibili per la diocesi sono 200.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Giubileo dei ragazzi: anche la diocesi sarà presente a Roma
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.