Chiesa
stampa

Consigli pastorali in formazione

Appuntamento nelle giornate del 10, 11 e 12 novembre con trasmissione sulla piattaforma Zoom e sui social dell’Arcidiocesi

Parole chiave: Zoom (1), Consiglio pastorale (19), formazione (53)
Consigli pastorali in formazione

In genere quando pensiamo alla sapienza, ci vengono in mente dei pensatori, persi un po’ nelle nuvole, capaci di elucubrazioni cervellotiche. Nella mentalità biblica la sapienza in realtà è qualcosa di molto concreto e creativo: sapienti sono gli artigiani che hanno abilità manuali e sanno come fare le cose.
La lettera pastorale "La nube luminosa" che il vescovo Carlo ha scritto alla sua Chiesa alla fine di settembre ci invita a fare una lettura sapienziale del nostro tempo, una lettura che non è mai finita e va sempre aggiornata. Sono passate poche settimane, ma il contesto in cui viviamo è già cambiato e l’incalzare della pandemia ha ridisegnato alcune priorità. Per questo è importante continuare la formazione, dando senso ai nostri giorni, ma anche studiano modalità pratiche per vivere l’essenziale del vangelo.
Con l’obiettivo di sostenere la lettura sapienziale del nostro tempo, e di facilitare l’attuazione delle indicazioni pratiche della lettera pastorale, viene proposto ai consigli pastorali un incontro di formazione, o meglio 3 incontri di formazione.
Nel momento della progettazione dell’anno pastorale si era pensato di dividere la diocesi in tre zone, e proporre a rotazione tre incontri di formazione, in modo che ciascuno faccia poca strada per partecipare, ci siano dei gruppi più piccoli e gestibili e ci sia un’effettiva possibilità di dialogo.
La situazione pandemica chiede di limitare ancora di più la partecipazione in presenza, ma continuiamo a mantenere la divisione in tre zone, pur proponendo la formazione online, in modo da fare in modo che effettivamente si possa interagire.
Ad aiutare la nostra Chiesa, saranno degli esperti delle diocesi sorelle del Friuli Venezia Giulia.
Martedì 10 novembre alle 20.30 per i decanati di Gorizia - S. Andrea - Cormons - Gradisca interverrà Andrea Barachino, direttore della Caritas della diocesi di Concordia-Pordenone, e aiuterà a riflettere su cosa significa per le nostre comunità vivere la carità e la ministerialità.
Mercoledì 11 novembre alle 20.30 per i decanati di Cervignano - Aquileia - Visco, dialogando sulla catechesi e l’ascolto della Parola, parlerà don Lorenzo Magarelli, sacerdote della diocesi di Trieste, docente presso lo Studio Teologico Interdiocesano del seminario, incaricato per la pastorale universitaria e responsabile del servizio diocesano Scienza e Fede.
Giovedì 12 novembre alle 20.30 per i decanati di Monfalcone - Duino - Ronchi, interverrà don Loris Della Pietra, rettore del Seminario Interdiocesano, e docente di liturgia, proprio sul tema della liturgia e della valorizzazione della III edizione italiana del messale romano.
Negli incontri successivi, a gennaio e ad aprile, ogni zona potrà ascoltare i relatori non ascoltati in questo mese.
L’incontro avverrà online (sperando di poter avere anche un piccolo gruppo in presenza), sia sulla piattaforma Zoom (che permette un’interazione diretta con il relatore), sia sui canali social dell’Arcidiocesi con una diretta su Facebook sulla pagina "Arcidiocesi di Gorizia" e sul canale YouTube "chiesadigorizia".
Per avere l’accesso alla videoconferenza su Zoom scrivere entro il giorno prima all’inidiroizzo email
pastorale@arcidiocesi.gorizia.it

(foto d'archivio)

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Consigli pastorali in formazione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.