Chiesa
stampa

"Ci troviamo con un velo di tristezza dinanzi alla Madonna"

L'arcivescovo stamattina, giovedì 23 luglio, ha incontrato bambini e animatori dei centri estivi

Parole chiave: Stefano Borghes (6), monsignor Redaelli (14)
"Ci troviamo con un velo di tristezza dinanzi alla Madonna"

Questa mattina l’arcivescovo Carlo ha voluto incontrare presso la Grotta di via Alviano tutti i bambini e gli animatori che frequentano i Centri estivi proposti dalle parrocchie di Gorizia.

Ricordando con commozione il piccolo Stefano l’arcivescovo ha voluto salutare i bambini con un messaggio di speranza:

“Ci troviamo con un velo di tristezza dinanzi alla Madonna sapendo però che Lei ci è vicina anche in questo momento”.

_______________________

Questa sera alle 20.30 nel campo sportivo dell’Oratorio di Straccis – parrocchia S. Giuseppe Artigiano, si potrà vivere un semplice momento di preghiera. Servirà a presentare al Signore le nostre domande e a custodire la prospettiva della vita eterna. Tutti sono invitati a partecipare. Sarà presente anche l’arcivescovo Carlo.

Anche se l’incontro sarà all’aperto è importante avere con sé la mascherina.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
"Ci troviamo con un velo di tristezza dinanzi alla Madonna"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.