Chiesa
stampa

Celebrazione della "Missa Chrismatis"

La Messa del Crisma pone in rilievo la teologia del sacerdozio ministeriale che ha in Cristo il soggetto unitario e massimo, sempre operante nella Sua Chiesa, soprattutto nella liturgia.

Parole chiave: Missa Chrismatis (1)

La distinzione "essenziale e non solo di grado" fra una partecipazione fondamentale (battesimale) al sacerdozio di Cristo, comune a tutti i fedeli, ed un’ulteriore comunicazione ministeriale (episcopale, presbiterale e diaconale), viene marcata con la memoria dell’istituzione del sacerdozio dei ministri.
La Messa Crismale raccoglie, perciò, tutto il Presbiterio attorno al Vescovo che è il Sommo Sacerdote, il grande Liturgo della sua Chiesa.
Mons. Arcivescovo presiederà la Solenne Concelebrazione nella Chiesa metropolitana giovedì 18 aprile 2019 alle ore 10.30.
Ai Presbiteri e ai Diaconi si chiede di fare attenzione alle seguenti indicazioni:
1. Luoghi di riunione:
- presso la sacristia dei Canonici si troveranno i Concelebranti principali (Mons. Vicario Generale, i Vicari Episcopali, il Cancelliere Arcivescovile, il Ven. Capitolo Metropolitano, i Rev.mi Decani e i Presbiteri che ricordano il Giubileo della loro Ordinazione Presbiterale), i diaconi ministranti (oli, parola e mensa) per indossare le vesti liturgiche; successivamente prenderanno parte alla processione d’ingresso;
- In Cattedrale, tutti gli altri presbiteri e i diaconi.
2. Vesti liturgiche:
tutti portino con sé amitto, camice, cingolo e stola bianca.
3. I Presbiteri che festeggiano l’anniversario della loro Ordinazione troveranno la stola e la casula bianca in sacristia
Al termine della Solenne Concelebrazione Mons. Arcivescovo consegnerà ai Reverendi Decani le ampolle con gli oli benedetti.
Il ritiro degli oli da parte dei Parroci avverrà nelle varie sedi decanali.

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Celebrazione della "Missa Chrismatis"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.