Chiesa
stampa

“Cari turisti benvenuti!”

Il saluto del vescovo Carlo ai turisti ospiti in diocesi

Parole chiave: turista (2), ospite (3)
“Cari turisti benvenuti!”

Verrà distribuito in questi giorni in alcune migliaia di copie il depliant con il saluto del vescovo Carlo destinato a quanti si trovano a trascorrere periodi più o meno lunghi nei centri turistici dell’Arcidiocesi.
La pubblicazione riporta il saluto di mons. Redaelli in inglese, tedesco, sloveno, italiano; offre inoltre la possibilità – tramite codice QR – di accedere alla pagina del sito diocesano dedicata alla Pastorale del Turismo in cui saranno caricati appuntamenti segnalati dalle parrocchie ma anche gli orari delle messe ed ogni altra informazione utile per gli ospiti nei nostri centri.
***
Carissimi fratelli e sorelle,
come Vescovo della Chiesa di Gorizia, a nome di tutta la comunità diocesana, vorrei farvi giungere il mio più cordiale benvenuto fra noi! Vi accogliamo con gioia in questo territorio da sempre un crocevia di civiltà: latina, germanica, slava.
Dopo i mesi difficili che abbiamo attraversato a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, possiamo ora godere di alcuni spiragli di normalità che sostengono la nostra speranza e aprono i nostri cuori.
Il periodo estivo è per tanti, provvidenzialmente, un tempo di riposo nel quale rallentare il passo veloce delle nostre giornate e dare spazio alle relazioni familiari, alle amicizie, alla cultura e anche alla spiritualità.
Gesù, vedendo la stanchezza dei suoi discepoli, li invita a prendere un tempo di riposo nel quale ritrovare le forze e confortare l’anima: Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto, e riposatevi un po’ (Mc 6,31).
La ricchezza ambientale che troverete nel nostro territorio vi farà innamorare della creazione, dono
di Dio; le testimonianze della nostra antica Cristianità potranno rafforzare il rapporto con Gesù, l’accoglienza della nostra gente vi farà apprezzare la fraternità e il calore umano di un sorriso donato con sincerità.
A voi, cari fratelli e sorelle che state passando il tempo delle vostre vacanze fra di noi, auguro di
cuore di trovare il giusto ristoro per il corpo e per lo spirito attraverso i momenti di socialità e di fede.
Colgo l’occasione per salutare e ringraziare tutti gli Operatori turistici della nostra terra per la professionalità dell’accoglienza e la competenza nel loro lavoro che offrono serenità e riposo ai nostri ospiti.
Il Signore vi benedica e doni a tutti voi pace e gioia!

© Voce Isontina 2022 - Riproduzione riservata
“Cari turisti benvenuti!”
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.