Chiesa
stampa

Benvenuti don Joseph e don Modeste

Due nuovi sacerdoti africani ospiti per un triennio in diocesi

Benvenuti don Joseph e don Modeste

Al termine del periodo di "isolamento fiduciario", reso obbligatorio dopo il loro ingresso in Italia dalla normativa sanitaria, i due sacerdoti africani che rimarranno fra noi per un periodo di tre anni si sono presentati all’Arcivescovo Carlo. Nella foto don Joseph N’zi di 31 anni originario dalla Costa d’Avorio e destinato alla U.P. di Cormòns (a sinstra) e don Modeste Muragijimana di 38 anni proveniente dal Ruanda e destinato alla U.P. di Cervignano (a destra).

© Voce Isontina 2019 - Riproduzione riservata
Benvenuti don Joseph e don Modeste
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.