Chiesa

La parrochia dei Santi Canziani Martiri a San Canzian d’Isonzo ospiterà dal 5 al 7 settembre prossimi il XXIII Laboratorio di formazione  per catechisti ed educatori della nostra diocesi

In occasione della Beatificazione di Albino Luciani, papa con il nome di Giovanni Paolo I, questo intervento del Patriarca - successore del nuovo beato sulla cattedra di san Marco - esce in contemporanea su tutti i settimanali diocesani del Triveneto

Era nato a Medana il 4 maggio 1926 ed era stato ordinato il 2 luglio 1951 nella chiesa dell’Immacolata del Seminario dal vescovo di Trieste mons, Santin.

Padre Jérôme Ouédraogo, segretario del vescovo e cancelliere della Diocesi di Nouna è stato ospite della nostra arcidiocesi negli scorsi giorni

"La formazione liturgia dovrebbe aiutare anche a superare alcuni atteggiamenti rituali estremi ma anche una certa superficialità o sciatta banalità  nel celebrare nonché un esasperato personalismo dello stile celebrativo"

Sono tre i presbiteri studenti nelle Università Pontificie che offrono in questi mesi il loro aiuto pastorale in diocesi

Gli esercizi spirituali del Centro Volontari della Sofferenza diocesano

II calendario romano presenta il 22 luglio la memoria liturgica di Maria di Magdala mentre la la Chiesa ortodossa la celebra la terza domenica di Pasqua, detta “delle mirofore”

Martedì 12 luglio, l’arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori, ha presieduto nella basilica di Aquileia la solenne concelebrazione eucaristica nella solennità dei Santi martiri aquileiesi, Ermagora, vescovo, e Fortunato, diacono, patroni dell’Arcidiocesi di Gorizia e della regione. In precedenza, mons. Betori, aveva tenuto una Lectio magistralis di cui pubblichiamo di seguito il testo sul tema "Giorgio La Pira e la pace: pensiero e azione".

"Mi aspetterei che all’interno di ogni unità pastorale  si individuassero persone che possano non essere istituiti ministri  (forse la cosa è ancora molto prematura),  ma responsabili degli ambiti pastorali fondamentali costituendo una piccola equipe, insieme ai sacerdoti e a eventuali diaconi e religiose e religiosi, con il compito della conduzione dell’unità pastorale"

Martedì 12 luglio, festa dei dei Santi Ermagora e Fortunato patroni dell’Arcidiocesi di Gorizia, alle 19 in piazza Capitolo ad Aquileia il cardinale Betori arcivescovo di Firenze terrà una Lectio Magistralis su "Giorgio La Pira e la pace: pensiero e azione". Seguirà alle 20 la celebrazione della messa in basilica.

Una sessantina i partecipanti all’iniziativa proposta dalla Pastorale familiare diocesana

Sarà il cardinale Giuseppe Betori a presiedere, martedì 12 luglio, nella basilica la celebrazione in onore dei Santi Ermagora e Fortunato, patroni dell’Arcidiocesi di Gorizia e della ragione Friuli Venezia Giulia.
Alle ore 19, in piazza Capitolo, l’arcivescovo di Firenze terrà una Lectio Magistralis sul tema: "Giorgio La Pira e la pace: pensiero e azione".

"Una settimana importante nella quale Fede e tradizione si mescolano per ricordarci chi siamo e per chiederci  di attualizzare, oggi, la nostra Fede perché "senza memoria non c’è futuro",  specialmente nella dimensione religiosa"