Chiesa

Il giornalista Rai Fabio Zavattaro ha seguito la scorsa settimana il viaggio che papa Francesco ha compiuto in Asia visitando lo Sri Lanka e le Filippine. Per il SIR ha tenuto una specie di "diario quotidiano" in cui ha raccontato episodi e volti di questa Visita papale

L’esperienza vissuta da un gruppo di missionari in Camerun nell'intervista a don Gianantonio Allegri

Teorizzare l’irrilevanza delle religioni rispetto al contesto sociale è un concetto assurdo, perché di fatto ogni religione ha una fortissima risonanza sociale e produce conseguenze talvolta drammatiche, come stiamo vedendo in questi giorni

Si è concluso mercoledì 7 gennaio il pellegrinaggio diocesano in Terra Santa guidato dall’arcivescovo monsignor Carlo. Oltre una sessantina i partecipanti che, grazie alle spiegazioni di don Giorgio Giordani e di padre Giuseppe Battistelli, hanno avuto modo di conoscere i luoghi legati alla vita del Signore, riflettendo sull’attualità del messaggio che il Bambino nato oltre 2000 fa a Betlemme, continua ad affidare all’uomo di ogni tempo.
Abbiamo scelto di raccontare i sette giorni del pellegrinaggio non con la tradizionale cronaca del viaggio ma chiedendo ad alcuni dei pellegrini di condividere con i lettori di Voce Isontina i sentimenti e le sensazioni vissute nel corso della settimana.
Tutte le foto di Marco Luciano nella nostra gallery.

"Quando ti trovi davanti alla grotta a Betlemme e sai che quella non è "UNA GROTTA", ma è "LA GROTTA", dimentichi la razionalità e lasci spazio a un’emozione grande"

"Un paese appena nato, ma antico nella sua storia, dove non si trova pace e la convivenza vive su un filo molto sottile"

"Poi a casa ti accorgi che non hai solo visto, ma che hai preso parte a qualcosa, perché i luoghi sono stati in grado di parlarti e questo vale molto di più di ogni aspettativa"

Presentato il report che la Caritas diocesana di Udine, a nome delle altre tre Caritas diocesane della nostra Regione civile, assieme alla Federazione Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia, con il supporto di IRES FVG Impresa Sociale, ha elaborato sul rapporto tra teenager e giochi in cui si vince e perde denaro.

“Non più schiavi, ma fratelli”: si richiama alla Lettera di san Paolo a Filemone, nella quale l’Apostolo chiede al suo collaboratore di accogliere Onesimo - già schiavo dello stesso Filemone e ora diventato cristiano e, quindi, secondo Paolo, meritevole di essere considerato un fratello - il tema del messaggio di Papa Francesco per la XLVIII Giornata mondiale della pace che si celebrerà il 1° gennaio 2015.

Sabato 29 novembre 2014, vigilia della Festa patronale di Sant’Andrea, nella chiesa dell’ omonimo rione si è celebrata l’annuale "Giornata dell’Adesione" dei Soci appartenenti all’UNITALSI.

Cena della Fraternità
Mercoledì 24 dicembre dalle ore 19, come ogni anno, si vivrà la Cena della Fraternità presso il Pastor Angelicus. La cena è pensata per coloro che passerebbero la sera del Natale da soli. Ringraziamo ancora la Parrocchia della Cattedrale per l’ospitalità, il gruppo dei volontari scout che organizza la cena.

Messa coi volontari Caritas
Lunedì 22 l’Arcivescovo celebrerà la Messa delle 18.30 nella chiesa dei Cappuccini a Gorizia per il tradizionale scambio degli auguri. Seguirà un’agape fraterno.

Anche noi come Isaia dobbiamo portare il lieto annuncio ai miseri non solo con le parole, ma anche non uno stile di vita aperto all’ascolto, all’accoglienza e al sostegno. Noi, infatti, siamo la prima Bibbia che legge le persone del nostro tempo.