Chiesa

Siamo in un tempo dove un po’ tutti cercano di scapparedalle responsabilità. Il cristiano invece, in base alle proprie capacità, deve assumersi le responsabilità che gli competono

Le parrocchie e le famiglie che desiderano accogliere gratuitamente nella propria casa nel periodo delle feste natalizie famiglie o singole persone, che vivono nella diocesi di Norcia, possono contattare la Caritas diocesana allo 0481531847. Sarà un’occasione per vivere un Natale di solidarietà.

Della Madre del Signore, sappiamo che è una figura rilevante anche per la teologia e la spiritualità dell'Islam e che i musulmani hanno una certa devozione nei suoi confronti

Dopo Gorizia e Monfalcone sorgerà a breve, frutto dell’anno giubilare, il terzo emporio operativo a Gradisca d’Isonzo

Il commento al Vangelo che segna le domeniche del prossimo Anno liturgico è stato curato dagli Insegnanti di religione cattolica della diocesi

L’arcivescovo Carlo ha presieduto domenica scorsa la liturgia nel corso della quale è stata chiusa la Porta della Misericordia in Cattedrale

Era nato nel quartiere cittadino di Straccis 95 anni fa. A Gorizia fu il primo parroco di San Giusto e San Giovanni di Dio, portò l’esperienza delle camminate in montagna al giovedì

"Che cosa conservare nel cuore di questo Giubileo? Un ricordo  che non si ingiallisca progressivamente come le fotografie di un volta, ma che resti vivo e soprattutto efficace per la vita?"

"La cremazione non è vietata", ma la Chiesa preferisce la sepoltura, e seppellire i morti è una delle opere di misericordia corporale. Le precise indicazioni sulla conservazione delle ceneri

Numerosi gli incarichi svolti durante il suo ministero pastorale, sa saputo raccogliere attorno a sé numerosi giovani. Discrezione e silenzio i suoi modi di essere uomo e sacerdote

Oltre trecento persone presenti sabato scorso allo stabilimento Fincantieri di Monfalcone al Giubileo del mondo del lavoro promosso dalle quattro Chiese del Friuli Venezia Giulia - Gli interventi dell’arcivescovo di Campobasso - Boiano, Bregantini, e dell’assessore Panariti

L’Ufficio Catechistico Diocesano e il Servizio di Pastorale Giovanile Diocesano considerano determinante la questione formativa. Per questo motivo, vogliono supportare i catechisti e gli animatori nel loro servizio attraverso un percorso di formazione.

L’esperienza vissuta in settembre a Roma dei rappresentanti del Triveneto dell’Azione cattolica ragazzi per approfondire "a loro misura" diversi temi importanti