Chiesa

"Mi aspetterei che all’interno di ogni unità pastorale  si individuassero persone che possano non essere istituiti ministri  (forse la cosa è ancora molto prematura),  ma responsabili degli ambiti pastorali fondamentali costituendo una piccola equipe, insieme ai sacerdoti e a eventuali diaconi e religiose e religiosi, con il compito della conduzione dell’unità pastorale"

Martedì 12 luglio, festa dei dei Santi Ermagora e Fortunato patroni dell’Arcidiocesi di Gorizia, alle 19 in piazza Capitolo ad Aquileia il cardinale Betori arcivescovo di Firenze terrà una Lectio Magistralis su "Giorgio La Pira e la pace: pensiero e azione". Seguirà alle 20 la celebrazione della messa in basilica.

Una sessantina i partecipanti all’iniziativa proposta dalla Pastorale familiare diocesana

Sarà il cardinale Giuseppe Betori a presiedere, martedì 12 luglio, nella basilica la celebrazione in onore dei Santi Ermagora e Fortunato, patroni dell’Arcidiocesi di Gorizia e della ragione Friuli Venezia Giulia.
Alle ore 19, in piazza Capitolo, l’arcivescovo di Firenze terrà una Lectio Magistralis sul tema: "Giorgio La Pira e la pace: pensiero e azione".

"Una settimana importante nella quale Fede e tradizione si mescolano per ricordarci chi siamo e per chiederci  di attualizzare, oggi, la nostra Fede perché "senza memoria non c’è futuro",  specialmente nella dimensione religiosa"

Il saluto dell'arcivescovo a quanti intraprenderanno il pellegrinaggio interdiocesano a Lourdes

Appena giunti i risultati finali di due istituzioni scolastiche aiutate con borse di studio dal Centro missionario diocesano di Gorizia

Primo appuntamento mercoledì scorso  a San Nicolò di Monfalcone con l’Assemblea,  punto di snodo fra la rilettura  dell’anno pastorale e le prospettive di impegno e rilancio del prossimo percorso diocesano

Dopo diversi mesi fatti di telefonate per ricevere aggiornamenti sulla situazione dell’accoglienza ai rifugiati ucraini a Chisinau, in Moldavia, abbiamo avuto la possibilità di incontrare di persona suor Rosetta

"Lo Stato ha fatto il suo lavoro, ma anche la Chiesa ha svolto il suo compito nel conciliare le genti, aiutandole a superare ciò che è stato. Non era facile, perché c’erano tante ferite non solo fisiche ma nel cuore"
Intervista a monsignor Anaclet Mwumvaneza, vescovo della diocesi di Nyundo, in Rwanda

Gli operatori pastorali della diocesi si incontreranno mercoledì 15 giugno alle 20.15 presso la parrocchia di S. Nicolò a Monfalcone: guiderà la riflessione sul cammino sinodale don Andre Peruffo, della diocesi di Vicenza

Cagliari ha ospitato il 23° Convegno nazionale di Pastorale della Salute

Anche una rappresentanza diocesana presente presso la sede nazionale dell’Azione Cattolica a Roma all’incontro dedicato al settore adulti in cui si sono provate a tracciare insieme "alcune strade aperte" da calare nel territorio

"C’è oggi un’attenzione formativa, una cultura della tutela dei piccoli che ne mette al centro le esigenze, un cambiamento che accade nelle famiglie e  anche all’interno del mondo ecclesiale". Intervista a don Nicola Ban, referente diocesano per il Servizio Tutela dei minori

La Chiesa non è ferma alle postazioni di partenza, ma da sempre in prima linea, occupandosi e prendendosi cura dei più deboli e fragili con grande e indiscussa generosità di persone e istituzioni, perché la cura, la custodia e la protezione dei piccoli sono parte integrante della sua natura

Nella sintesi è tracciato il racconto del percorso iniziale, il riassunto dei dieci nuclei tematici ed una prima raccolta dei punti che sono stati ripresi più frequentemente.

Grazie anche al contributo dell’8xmille, ultimati i lavori al II piano  del Contavalle a Gorizia; accoglierà 4 nuclei familiari di donne con i loro bambini