Società
stampa

Quella mano di speranza tesa a 91 mamme

Domenica 5 febbraio la Chiesa italiana vive 39^ Giornata per la vita; nei dati 2016 del Cav di Monfalcone anche la gioia per la nascita di 17 bambini

Parole chiave: giornata per la vita (4), CAV Monfalcone (1), maternità (2)
Quella mano di speranza tesa a 91 mamme

Nel giorno in cui la Chiesa celebra la sacralità della vita umana, dal concepimento al suo termine naturale, i volontari del Centro di Aiuto alla Vita di Monfalcone  desiderano ringraziare tutti coloro che in molteplici modi condividono e sostengono gli ideali e l’operato del Centro.
Nell’anno 2016 le volontarie hanno garantito accoglienza, sostegno morale e aiuti materiali a 70 mamme in difficoltà; hanno sostenuto ed aiutato 21 mamme in attesa ed hanno condiviso la gioia della nascita, dopo la fatica e le difficoltà della gravidanza, di 17 bambini. Forse alcuni di questi bambini non sarebbero nati se le loro mamme non avessero saputo affidarsi alle volontarie del Centro e fidarsi del loro impegno ad aiutarle... non lo sapremo mai ma non importa: ci basta la loro serenità e il loro sguardo felice, quando vengono al Centro con i loro bambini. 5 mamme concluderanno la gravidanza nel corso di quest’anno 2017 e come accade ogni anno, c’è sempre qualche mamma che dopo l’iniziale fatica riesce a continuare da sola la sua gravidanza terminando prima del parto il rapporto con le volontarie del Centro.
Il nostro aiuto è stato possibile non solo grazie ai contributi di istituzioni pubbliche, fondazioni ed associazioni, ma anche da quanto voi parrocchie, e voi, donne, uomini, ragazzi e bambini delle comunità cristiane ci garantite con le vostre offerte in denaro, in vestiario ed attrezzature per neonati e piccolini e, ne siamo certi, anche con le vostre preghiere, di cui abbiamo sempre tanto bisogno.
E, ancora una volta, grazie dal più profondo del cuore a quelle mani, a quei cuori che vogliono restare anonimi, che ci lasciano  con regolarità commovente le loro offerte nella cassetta postale della nostra sede di via del Rosario.
Insieme al nostro grazie,un rinnovato, instancabile appello: non fateci mai mancare  il vostro sostegno, perchè la difesa della vita è splendido dovere di tutti gli uomini e le donne di buona volontà, non solo di pochi se pur appassionati volontari. Come dice il messaggio dei Vescovi per questa Giornata,"... il sogno di Dio si realizza nella storia con la cura dei bambini, che sono il futuro, sono la forza, quelli che portano avanti. Sono quelli in cui riponiamo la speranza. Avere cura dei bambini è la prova di amore più promettente della famiglia, perchè promette il futuro. E non saper prendersi cura dei bambini è negarsi il futuro, privandosi della forza per andare avanti....".
 E questo è anche lo splendido impegno di ogni volontaria: accogliere ogni mamma, di qualunque colore e di qualunque nazionalità;  prendersi cura del suo bisogno e della sua fatica perchè ognuna possa a sua volta prendersi cura del suo bambino e affermare la sua dignità di donna e di mamma, accogliendo la vita di ogni figlio e riconoscendogli la sua irrinunciabile dignità di creatura amata da Dio.
Ed aiutateci anche parlando di noi, aiutandoci a farci conoscere, in modo che la grande rete di solidarietà in favore del bimbo non ancora nato si allarghi  sempre più e favorisca l’ alleanza, forte e meravigliosa tra la mamma ed il suo bambino concepito.  E anche, se lo desiderate, collaborando  con noi come volontarie.
La 39° Giornata per la Vita chiede a tutti di diventare " ..donne e uomini per la vita", nella memoria e con l’esempio della grande Santa di Calcutta che disse La vita è dono, accoglila,  la vita è la vita, difendila...
Continuiamo allora a sognare con Dio, alla scuola di Papa Francesco, perchè mai ci manchi il coraggio di costruire con Lui un mondo dove nessuno si senta solo o indesiderato; oggi, Giornata per la Vita, e ogni giorno del nostro cammino
Con gratitudine, ad ognuno di voi

Le inizative della "Giornata"

In occasione della XXXIX^ Giornata per la Vita che si celebra in tutta Italia domenica 5 febbraio e che avrà come tema "Donne e uomini per la vita, nel solco di Santa Teresa di Calcutta", il Centro di Aiuto alla Vita di Monfalcone organizza , come da diversi anni un incontro di cori di voci bianche e giovanili dal titolo "Noi cantiamo la vita".  Una rassegna musicale, per dare voce al dono, al valore ed alla bellezza della vita attraverso il canto di bambini e giovani.  Si esibiranno quattro gruppi: il coro di propedeutica dell’Associazione corale "Audite Nova" di Staranzano; il Piccolo coro Natissa di Aquileia;  gli alunni delle classi 4a e 5a della scuola primaria "Cesare Battisti" di Monfalcone ed il Coro giovanile "Io tu noi" dell’associazione musicale Banda dei donatori di sangue di Villesse (Go).
Il concerto si terrà domenica 5 febbraio alle ore 17 presso il ricreatorio "Mons. Oliviero Foschian" della parrocchia S.Giuseppe del rione Largo Isonzo in Monfalcone.
Sempre domenica, in occasione di questa giornata particolare presso la chiesa del SS.Redentore in via Romana, sono state invitate a partecipare alla S.Messa delle ore 10.30 le sette famiglie che hanno battezzato i propri bambini nello scorso anno 2016, come segno di ringraziamento al Signore per il dono della vita.

Paolo  Zuccon

© Voce Isontina 2017 - Riproduzione riservata
Quella mano di speranza tesa a 91 mamme
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.