Cormons - Gradisca d'Isonzo
stampa

25 anni fa Giovanni Paolo II giungeva in diocesi

L’anniversario sarà ricordato con particolare solennità al santuario del Preval

Parole chiave: San Giovanni Paolo II (9), commemorazione (49), visita (10)
25 anni fa Giovanni Paolo II giungeva in diocesi

"Questa è la mia missione, il mio compito è di andare in giro per il mondo e venire anche qui, a incontrare questa gente che vive sul confine". (Giovanni Paolo II, 2 maggio 1992 - Gorizia).
Sarà celebrata con particolare solennità quest’anno la domenica della Divina Misericordia al Preval, ricorrendo anche il 25° anniversario della venuta in Friuli, nell’arcidiocesi di Gorizia di san Giovanni Paolo II ma anche della sua preghiera e benedizione dinanzi all’immagine mariana conservata nel santuario mariano che per volontà dell’allora arcivescovo padre Antonio Vitale Bommarco ricorda in modo perenne la visita del Papa Santo.
Sabato 22 aprile alle ore 17,30 è in programma un concerto col nuovo organo donato al santuario (che verrà benedetto nell’occasione): seguirà alle ore 18,00 la celebrazione della S. Messa solenne e la venerazione alla reliquia di Giovanni Paolo II.
Domenica 23 aprile dalle 9 alle 19 il santuario rimarrà sempre aperto con la disponibilità di un confessore e di venerare la Reliquia del Papa polacco. Alle 10 la S. Messa solenne sarà accompagnata nel canto dai Cjantors da Madona di Capriva del Friuli presenti i membri dell’associazione ciechi, alle 14,30 la S. Messa vedrà presenti i partecipanti al raduno regionale delle Coccinelle Scout d’Europa. Alle 15 sarà recitata la preghiera della coroncina della Divina Misericordia mentre alle 16 la S. Messa per gli ammalati di Parkinson verrà accompagnata dal coro "La Gioconda" di Udine, formato dagli stessi ammalati, di cui Giovanni Paolo II è patrono. Alle 18 messa solenne di conclusione della giornata cantata dal coro parrocchiale di Gradisca d’Isonzo.
Lunedì 1° maggio dalle 10 e alle 18 vi sarà l’adorazione Eucaristica solenne, dedicata in modo particolare per le vocazioni sacerdotali. L’apertura della giornata alle ore 10 vedrà la messa solenne accompagnata dai Sacri Cantores Theresiani. Anche durante questa giornata sarà sempre presente un sacerdote confessore. La conclusione è in programma alle 18 con il canto del Vespero e la benedizione Eucaristica.
Martedì 2 maggio -25° anniversario della visita del Papa Santo - alle ore 17,30 vi sarà la recita solenne del rosario seguita dalla messa cantata e a conclusione, la venerazione della sua reliquia.

© Voce Isontina 2017 - Riproduzione riservata
25 anni fa Giovanni Paolo II giungeva in diocesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.