Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Si sistema l’area antisitante il duomo

L’amministrazione comunale cervignanese ha in programma un intervento che interesserà la striscia di asfalto rialzata che conduce al piazzale e che risulta molto danneggiata

Parole chiave: amministrazione comunale (1), sistemazione (6), duomo (4)

La centrale via Roma è l’asse portante non soltanto da un punto viabilistico per la città di Cervignano, ma anche e soprattutto per ciò che rappresenta a livello commerciale.
Con i suoi numerosi punti vendita e uffici, e per la presenza del duomo, per l’appunto.
Ma, nonostante il blasone che l’arteria possiede, non fa da contraltare una corretta manutenzione della stessa.
Ci riferiamo, in particolare, all’area del piazzale del duomo.
In particolare, la striscia di asfalto rialzata che conduce al piazzale, risulta molto danneggiata. E i rattoppi di poco tempo fa non hanno sortito effetto alcuno. Tanto che si dovrà intervenire nuovamente e questa volta in maniera decisiva.
Anche il porfido che caratterizza il piazzale non è nelle condizioni migliori. Diversi cubetti sono sconnessi, con il rischio che questi saltino via. I pericoli maggiori potrebbero derivare per i numerosi passanti che, non sempre attenti, rischiano di inciampare.
A questo si aggiungono le numerose erbacce infestanti che si sono infiltrare tra i cubetti di porfido. Interventi fatti con il decespugliatore non sono risolutivi.
Tanto che le erbacce, puntualmente, rispuntano. Si dovrebbe intervenire alla… radice, nel senso vero del termine, ovvero con un intervento fatto con diserbanti.
Anche le lastre di pietra del piazzale risultano danneggiati. Il biglietto da visita che ne deriva, come si può ben capire, non è certo dei migliori. E il fatto è notato tanto dai residenti quanto da coloro che giungono in città da altri centri. L’amministrazione è consapevole del problema e, a breve, interverrà con un’opera di sistemazione nella zona antistante al duomo.
Questo anche in previsione della realizzazione del progetto delle zone con velocità limitata a 30 chilometri orari. In questo intervento ricade anche la successiva sistemazione del primo settore della via Roma.
Ma l’amministrazione pensa di ripensare il centro storico da un punto di vista della viabilità, con via Roma, le vie di accesso e l’arco di piazza che va dal teatro Pasolini a via Marcuzzi.
Si potrà garantire un asse viario che collegherà la piazza al duomo, intersecando via Roma. In via Roma, via XI Febbraio e via Marcuzzi saranno create zone con traffico a velocità limitata.

© Voce Isontina 2017 - Riproduzione riservata
Si sistema l’area antisitante il duomo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.