Aquileia - Cervignano del Friuli - Visco
stampa

Note sulle acque della Bassa

Ritorna la rassegna dell'Associazione Pro Musica

Parole chiave: nota (1), rassegna (10)

Dopo il successo dell’anno scorso ritorna "Note sulle Acque della Bassa", la rassegna concertistica organizzata dall’Associazione pro Musica Ruda che mira a riscoprire e valorizzare il territorio della bassa friulana orientale attraverso la musica.
La terza edizione, finanziata dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, dalla Fondazione Friuli nell’ambito del Bando Arti Sceniche 2017 e dalla Cassa Rurale FVG, coinvolgerà, da dicembre 2017 ad aprile 2018, sei Comuni (Aiello, Aquileia, Campolongo Tapogliano, Fiumicello, Terzo, Ruda), e sarà articolata in 8 appuntamenti musicali che verranno organizzati in luoghi di particolare rilevanza, sia dal punto di vista storico-artistico (chiese e pievi di campagna), sia per quanto riguarda la produzione e la valorizzazione dei prodotti tipici locali (aziende agricole, cantine, osterie...).
La rassegna verrà presentata ufficialmente domenica 10 alle 11.45 presso la Sala Consiliare del Municipio di Ruda, in via Mosettig 2. Durante la presentazione, che sarà allietata dagli intermezzi musicali del maestro Marco Di Lena, insegnante di chitarra presso la Scuola Comunale di Musica di Ruda, verrà ufficializzato il cartellone dell’iniziativa, che quest’anno avrà come filo conduttore i sentieri che costituiscono la prima tappa del "Cammino Celeste", cammino di pellegrinaggio che collega Aquileia con il Santuario del Monte Lussari.
La rassegna partirà ufficialmente il 16 dicembre con il concerto di Natale degli allievi della Scuola Comunale di Musica di Ruda presso la chiesa di San Biagio nella frazione di Alture.

© Voce Isontina 2017 - Riproduzione riservata
Note sulle acque della Bassa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.