Chiesa
stampa

Due appuntamenti per i giovani verso il Sinodo

Venerdì 24 l’itinerario dal Preval alla chiesa della Subida; domenica 26 l’incontro per gli educatori a Mernico

Parole chiave: Sinodo dei giovani (2), pastorale giovanile (41)
Due appuntamenti per i giovani verso il Sinodo

In cammino
Il cammino verso il Sinodo su Giovani, fede e discernimento vocazionale suggerisce che anche fisicamente i giovani si mettano in movimento, sperimentino che cosa significa fare "strada insieme" come la parola "Sinodo" dice.
Per i giovani dai 18 ai 35 anni pertanto verranno proposti durante l’anno dei cammini serali "esigenti" in cui gli ingredienti sono il fare strada insieme, l’ascolto della Parola, il confronto, la preghiera.
Venerdì 24 novembre ci sarà il primo appuntamento.
L’incontro comincerà alle 18.30 presso la chiesa del Preval, nel comune di Mossa. Ci sarà una provocazione iniziale che darà materia per pensare durante la strada.
Nel corso dell’anno verranno presi in considerazione i vari episodi in cui viene citato il discepolo amato nel vangelo secondo Giovanni. Questa volta si metterà al centro il testo dell’Ultima Cena e il tema dell’intimità/affetti. Sarà il clan del gruppo scout di Cormons a pensare l’attività.
Dal Preval infatti ci si muoverà poi a piedi verso la chiesetta della Subida, nel comune di Cormons. Il percorso è di poco più di 5 chilometri.
Ci si muoverà a piedi con qualsiasi tempo, pertanto è importante arrivare attrezzati per camminare, per farlo di notte (utile pila e giubbetto ad alta visibilità), per farlo anche se piove o se fa freddo.
Giunti a destinazione ci sarà ancora un approfondimento sul testo biblico, un tempo di preghiera e la possibilità di una condivisione. Si ritornerà poi verso le macchine. La conclusione è prevista verso le 22 circa.
Ci saranno tre cammini/pellegrinaggi serali in tutto durante l’anno: il 24 novembre, il 23 febbraio e il 20 aprile.

"Cena di Gala"
Nel cammino verso il Sinodo su "Giovani, fede e discernimento vocazionale" un momento importante è quello del discernimento sulle pratiche di pastorale giovanile.
Per progettare il prossimo cammino è importante comprendere che cosa funziona e che cosa si può abbandonare di ciò che attualmente si sta facendo con i giovani.
Con l’obiettivo di favorire un confronto tra coloro che in diocesi lavorano con i giovani viene proposta una "cena di gala" domenica 26 novembre a partire dalle 18.30 presso la trattoria "Al Cjant dal Rusignol" della località di Mernico - Dolegna.
A questa serata sono invitati educatori di adolescenti e giovani delle parrocchie, educatori di Azione Cattolica Giovani, responsabili di gruppi animatori, capi clan e capi gruppo scout, responsabili dei giovani dei movimenti, insegnanti di religione, sacerdoti. Ci si siederà attorno ai tavoli di 8-10 persone, e nel contesto di una cena a buffet, ci si interrogherà sul presente e sul futuro dell’attività pastorale con i giovani.
La cena sarà offerta dalla Pastorale Giovanile. È obbligatorio però prenotarsi per organizzare i tavoli e per predisporre tutto al meglio. La prenotazione deve essere effettuata entro giovedì 23 novembre via messaggio al 3393395109 o via mail scrivendo a nicola.ban@arcidiocesi.gorizia.it.

© Voce Isontina 2017 - Riproduzione riservata
Due appuntamenti per i giovani verso il Sinodo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento